ALLEGATO: Semplice di Mariah Carey


Decade del 1990Ditano

Prima del lancio del suo debutto dell’album Mariah Carey (1990), è stata lanciata la prima singola “visione dell’amore”, che è riuscito a posizionarsi nelle prime posizioni degli elenchi del Canada, della Nuova Zelanda e degli Stati Uniti; Seguendo con il semplice “amore prende il tempo”, “un giorno” e “Non voglio piangere”, che ha anche guidato la lista calda 100 Billboard. Nel 1991, lancia le semplici “emozioni”, dall’album con lo stesso nome, In quello che detto tema seguito con la striscia dei suoi precedenti, ed era anche il suo terzo singolo numero uno in Canada; Mentre il seguente semplice “non può lasciare andare” e “farlo accadere”, ha avuto un ricevimento regolare nelle liste musicali. Nel 1992, Carey decide di fare un album dal vivo, MTV scollegarsi dove si distingue la versione del tema del Jackson 5, “Sarò lì” un duo con Trey Lorenz, che raggiunge il numero uno negli Stati Uniti, in Canada, Nuova Zelanda e Paesi Bassi; Mentre nel Regno Unito raggiunge il numero due.

Il tuo successo è stato aumentato nel 1993, con il lancio della musica e dei suoi due singoli principali, “Dreamlover” e “Hero”, che hanno avuto successo negli Stati Uniti Stati, all’arrivo al primo posto cartellone Hot 100 e quando si vendono rispettivamente il territorio 935 000 e 1 813 000. Seguito dal successo internazionale “Senza di te”, la versione del tema di Harry Nilsson, che ha stabilito la presenza di Carey nel mercato europeo, dove ha raggiunto il numero uno nel Regno Unito, Germania, Austria, Svezia e Svizzera. Per Natale 1994, Carey ha lanciato il tema “tutto quello che voglio per Natale è tu”, che è diventato il suo più grande successo internazionale, essendo uno dei singoli più venduti del Giappone, con più di un milione di copie vendute, in Regno Unito il tema ha venduto un milione di copie , Mentre negli Stati Uniti, è riuscito a vendere più di due milioni di copie. È anche considerato uno dei singoli più venduti del mondo, con le vendite globali di quattordici milioni di copie. Nel dicembre 2019, “Tutto quello che voglio per Natale sei” raggiunge il primo posto negli Stati Uniti, per la prima volta 25 anni dopo il suo lancio; E l’anno seguente, nel 20 dicembre 20, questo problema raggiunge anche il numero uno nel Regno Unito, essendo il suo terzo numero uno per Carey in quel paese, e il suo primo dopo 20 anni.

Nel 1995, ACCETARY lancia Daydream, dove si distinguono la semplice “fantasia” e “un dolce giorno”, quest’ultimo con Duo con Boyz II uomini, il cui tema ha ottenuto un record per occupare sedici settimane consecutive al numero uno dei Billboard Hot 100, un record che ha tenuto il 2019 per 24 anni. Negli ultimi anni del decennio, Carey ha prodotto diverse canzoni numero uno negli Stati Uniti: “SEMPRE BE MY BAMBINO” (1996), anche dall’album daydream; “Honey” (1997) e “My All” (1998), sia del suo sesto album della farfalla; Come “Heartbreaker” (1999), dal suo settimo album arcobaleno. Durante tale intervallo, il suo duetto è stato lanciato con Whitney Houston, “quando credi” (1998), che è riuscito ad essere un successo internazionale, raggiungendo i primi 10 in Europa, incluso il numero uno in Ungheria, numero due in Spagna, Norvegia, Svizzera e la Svezia e il numero quattro nel Regno Unito e nei Paesi Bassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *