Circa lo storico romano Livio

Nome: Titus Livius o Livio, in inglese
Date: 59 A. C. – 17 d. C.
Bilancio: Patavium (Padova), Galia Cisalpina
Famiglia: Sconosciuto, aveva almeno un figlio, un figlio
Occupazione: storico

Lo storico dell’analista romano Titus Livius (Livy ), Dalla Patavium (Padova, come viene chiamato in inglese), l’area italiana in cui l’AGGIUNTO DI SHAKESPEARE, ha vissuto circa 76 anni, da c. 59 A. C. A c. 17 d. C. Sembra solo tempo sufficiente per aver terminato il suo lavoro Magna, AB City Conditis ‘Dal momento che la Fondazione della città “, un’impresa che è stata confrontata con la pubblicazione di un libro di 300 pagine ogni anno per 40 anni.

La maggior parte dei 142 libri di Livio circa i 770 anni di storia di Roma sono stati persi, ma sopravvivono 35: IX, XXI-XLV.

AB City Division condivisione

AB Content Condit Libri I-XLV

IV: Origini del saccheggio Gallo di Roma
VI-XV: all’inizio delle guerre puniche.> XVI-XX: Prima guerra punica
XXI-XXX: Second Punic War
XXXI-XLV: Wars Macedonia e Siria

Dopo 365 anni di storia romana in Solo cinque libri (con una media di ~ 73 anni / libro), Livio copre il resto della storia ad un tasso di circa cinque anni per libro.

Moralità Livy

Sebbene noi manca la parte contemporanea del suo ciao Storia, sembra che ci siano poche ragioni per credere che Livy Ab Urbe Condita sia stata scritta come una storia ufficiale di Augusto, a parte il fatto che era un amico di Augusto, e quella moralità era importante per entrambi. Uomini.

  • Sebbene lo stato di Livey sia discusso come storico ufficiale di Augusto, Paul J. Burton (seguendo TJ Luce, “la datazione del primo decennio di Livy,” Tapa96 (1965)) Data il Inizio della scrittura storica di Livy a 33 aC – prima della battaglia dell’attività e dell’anno (27 A. C.) Octavio si qualifica convenzionalmente come imperatore.
  • Ruolo di Livio nella storia della letteratura e del teatro – per il quale vedere gli eroi ed eroe di finzione, da William Shepard Walsh – e le arti visive, in particolare Botticelli, ammonta almeno in parte delle storie morali di Livio Il rapimento della Virginia e del Rapimento di Lucrecia.

Nella tua prefazione, LiVy indirizza il lettore a leggere la sua cronologia come un archivio di esempi per imitare ed evitare:

Lo que principalmente hace que el estudio de la historia sea beneficioso y fructífero es esto, que contemplas las lecciones de todo tipo de experiencia como en un monumento famoso; de estos puedes elegir para tu propio estado qué imitar, y marcar para evitar lo que es vergonzoso ...

livy dirige i suoi lettori a esaminare le morali e le politiche degli altri in modo che possano vedere quanto sia importante mantenere gli standard di moralità :

Aquí están las preguntas a las que me gustaría que cada lector prestara su atención: cómo era la vida y la moral; a través de qué hombres y qué políticas, en la paz y en la guerra, se estableció y se amplió el imperio. Entonces, que observe cómo, con la relajación gradual de la disciplina, la moral primero disminuyó, por así decirlo, luego se hundió cada vez más y finalmente comenzó la caída hacia abajo que nos ha traído a nuestro tiempo presente, cuando no podemos soportar ni nuestros vicios ni su cura.

Da questa prospettiva morale, Livio descrive tutte le razze non romane come difetti del carattere personificazione che corrispondono alle virtù centrali romane:

"los galos son rebeldes y testarudos, y carecen de poder de perseverancia; mientras que los griegos son mejores hablando que luchando, e inmoderados en sus reacciones emocionales" 

I numerie sono anche emotivamente immodificati poiché sono troppo lussuriosi:

"sobre todos los bárbaros, los númidas están empapados de pasión" 
sunt ante omnes barbaros Numidae effusi in venerem.

Valutazione storica di LiVy

Con la storia del tuo veicolo, Livio mostra il suo stile retorico ed EST La letteraria Attrae l’attenzione del pubblico attraverso i discorsi o le descrizioni emotive. Di tanto in tanto, Livio sacrifica la cronologia alla varietà. Raramente esplora versioni contraddittorie di un evento, ma selezionano al fine di difendere le virtù nazionali di Roma.

Livio ha riconosciuto la mancanza di record scritti contemporanei da cui verificare gli eventi degli inizi di Roma. A volte tradotto male le fonti letterarie greche. Nessuna esperienza in materie esercitate o politiche pratiche, la sua affidabilità in queste aree è limitata. Tuttavia, Livio fornisce una miriade di dettagli mondani che non sono disponibili altrove e, pertanto, è la fonte più importante della storia generale romana per il periodo fino alla fine della Repubblica.

Le fonti includono:

Stephen Usher, storici della Grecia e Roma

“L’ultimo storico repubblicano: una nuova data per la composizione del primo Pentad di Livy”
Paul J. Burton

: Zeitschrift für Alte Geschichte, BD 49, H. 4 (quarto trimestre, 2000), p. 429-446.

“Livium, passione e stereotipi culturali”
SP Haley
Storia: Zeitschrift für Alte Geschichte, Bd. 39, H. 3 (1990), p. 375-381

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *