definizione.de (Italiano)

Il regime o signorile signorile è una modalità di organizzazione sociale sviluppata in epoca medievale in Europa, specialmente in Spagna. È un’istituzione simile al feudalesimo, anche se con certe differenze.

regime Ladgernial

In un regime maestoso, un individuo noto come il Signore ha una grande quantità di terreno dove i contadini funzionano che servono come un lavoro economico. La società, in questo modo, è organizzata attorno alle terre e ai legami sociali che sono forgiati tra i Signori e i contadini che lavorano nei loro territori.

L’aumento dei Latifundios stava generando, a poco a poco, l’istituzione di un regime signorile. I grandi proprietari hanno acquisito un enorme potere, equivalente a colui che ha avuto i nobili in un regime feudale. Mentre questi ultimi avevano il loro status in modo ereditario, i signori potevano migliorare o peggiorare la loro posizione sociale secondo la gestione delle loro terre.

Nel regime signorile, c’era una relazione tra il Signore e i servi o I contadini che costituivano il feudo (un contratto con cui i grandi gentiluomini e i sovrani hanno dato l’usufrutto della terra nel mezzo alle altre persone, costringendoli a diventare vassalli del primo, andando a assemblaggi giudiziari e politici e prestando loro il servizio militare) . In altre parole, la vita di quest’ultima divenne patrimonio dal primo, in un debito che non offriva alcun tipo di privilegi.

I contadini e i servitori non avevano il diritto di acquistare terreni o da rompere il contratto feudale. D’altra parte, avevano l’obbligo di arrendersi (mostrare un grande rispetto) ai Signori, e le loro vite hanno spazzolato la schiavitù, una situazione che inevitabilmente diventava l’eredità che hanno lasciato i loro figli.

è importante per puntare fuori che ci sono chiare differenze tra la dichiarazione e il regime feudale. In quest’ultimo, il sovrano e il rapporto che avevano con i suoi vassalini avevano una tintura meno grave, con un maggiore grado di concessioni, anche se questo non significa che gli ultimi godano di una vita completa e libera. Una volta che questo collegamento stava iniziando, i servi dovrebbero giurare la fedeltà ai loro signori, subiscono la loro giurisdizione e offrire i loro servizi militari in qualsiasi momento.

Regime del Master in Spagna , il regime signorile è stato rafforzato dalla consegna di una vasta terra ai nobili dai re, in cambio di questi nobili e dei signori per fornire assistenza nella guerra contro i musulmani.

La transizione tra il regime del regime o il regime feudale e il regime capitalista si è verificato in modi diversi in base al paese. In alcune regioni, c’erano rivoluzioni violente che hanno spogliato i signori delle loro terre e privilegi; In altri, una borghesia liberale che manteneva alcuni diritti e terreni e ha permesso ai contadini di diventare piccoli proprietari.

erano diversi sforzi per ottenere l’abolizione del regime signorile. Ad esempio, nel 1811 se ha firmato un decreto che intende concre la fine del feudalesimo senza che ciò che interessa le diverse classi sociali esistenti; Tuttavia, è stato molto difficile dare con i criteri appropriati per determinare i limiti delle proprietà e questo ha portato a una forte opposizione da parte dei Signori.

Ma non è stato fino all’anno 1837 che sono riusciti a abolire Il regime. Maestro, come risultato di un patto tra la nobiltà liberale e la borghesia liberale, contro la Chiesa cattolica. Ciò ha causato una serie di cambiamenti significativi, come la scomparsa dei terzi e gli alcabala, tra gli altri modi in cui è stata partecipata la decima punto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *