Dì addio alla cellulite


La cellulite è una malattia della sottocutanea tessuto, che colpisce il 99% delle donne in misura maggiore o minore. Questo disturbo non trasporta sempre un eccesso di peso associato, perché è anche osservato nelle persone sottili. Anche se non mette a rischio la salute, è considerato un problema estetico, che modifica i contorni, provoca disagio e miniera l’autostima di chi lo soffre.

Qual è la cellulite?

La cellulite è l’accumulo di grasso in alcune parti del corpo come, le cosce, lo stomaco e i glutei, che producono una ruvidità nella pelle simile alla pelle dell’Arange. Il grasso spinge il tessuto connettivo sotto la pelle e fa sì che la pelle sia rugosa e con l’aspetto grumoso.

Trattamenti per rimuoverlo:

  • Mesoterapia

Mesoterapia Obiettivi del corpo Per migliorare la pelle arancione, dissolvere il grasso, applicando micro-iniezioni con sostanze specifiche per eliminarlo.

  • Radiofrequenza enimata pura 2.0

Radiofrequenza sono gli impulsi di potenza generato da un sistema computerizzato emesso sulla pelle. L’energia RF riscalda il tessuto per innescare il rimodellamento del collagene, che provoca un ribasso e tensionando la pelle che combatte la cellulite e la flaccidità. Con l’applicatore Shep di Endimad specifico per le aree corporee, è raggiunta una radiofrequenza localizzata molto efficace.

  • Dioxage di carbossiterapia

Questa tecnica è di iniettare la CO2 nel tessuto sottocutaneo che provoca una combustione di grasso, maggiore ossigenazione e aumento della matrice dermico, migliorando significativamente l’aspetto del Pelle arancione

  • prestoterapia-linfaven 24 max

linfaven prepotherapy 24 consente la circolazione di recupero, sia venosa che linfatica, attraverso un sistema meccanico e automatizzato che può essere adattato a ciascun paziente, per ottenere un riequilibrio del corpo ed eliminazione delle tossine che possono alterare il normale funzionamento. Numerosi studi medici mostrano che è la terapia di scelta nel trattamento di edema e disturbi linfatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *