“Era una dura giornata”: LUKE GALLOWS e KARL ANDERSON hanno parlato dopo essere stato licenziato dalla WWE

Luke Gallows e Karl Anderson sono stati recentemente licenziati dalla WWE a causa della crisi originata dal nuovo coronavirus. “I buoni fratelli” non avevano pronunciato su questo fatto, ma hanno deciso di farlo nel podcast che entrambi hanno chiamato Talk’n Shop.

“Posso dire onestamente che nessuno meritava questo,” disse il Mitragliatrice Karl Anderson; mentre la forca ha notato che “era una giornata molto dura per il wrestling professionista, ma questo continua sempre.”

“Quindi per favore, questo è il momento migliore per supportare questi ragazzi e ragazze. Seguili nei tuoi social network, acquista la tua merce presso il negozio di Tes Wrestling Tees. In generale, mostra loro un po ‘d’amore, perché quando il mondo si apre di nuovo, ci saranno abbastanza persone con molti desiderio di dare il meglio di se stesso sul ring, per dare il miglior spettacolo possibile “, ha aggiunto Luke.

E quale sarà il futuro dei due combattenti? Pochi giorni fa, Anderson ha pubblicato un video in cui ha suggerito che la sua prossima tappa sarebbe stata la NJPW, in Giappone. Sia lui che la forca hanno già combattuto in quel paese e, anche, faceva parte del leggendario gruppo “bullet club”, quindi l’idea non era pazza.

Tuttavia, la stessa forca è assicurata che, al momento, non darà alcun annuncio. “Per quanto riguarda il futuro del grande LG e Machi Gun Karl Anderson, dobbiamo aspettare, non siamo ancora pronti, ma quando siamo, diciamo cosa sarà il nostro futuro. In questo momento possiamo ringraziarti per il supporto che abbiamo Ricevuto “, ha concluso.

Potresti essere interessato a

  • è richiesto: EC3 avrebbe fornito offerte di lavoro, wrestling di impatto e NWA
  • È la fine della tua carriera? Dustin Rodi si ritirò dal wrestling se perde il suo prossimo combattimento
  • Mike Kanellis sul suo licenziamento della WWE: “Non mi aspettavo qualcosa del genere per accadere nella piena pandemia di Coreavirus “
  • Kobe Bryant è stato onorato da sua moglie nel suo 19 ° anniversario di matrimonio:” Vorrei essere qui per abbracciarmi “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *