ESPN (Italiano)

17 maggio, 2017

  • john keim
  • twitter
  • facebook messenger
  • Pinterest
  • mail-e
  • Stampa

leesburg – il campo maresciallo dei Redskins di Washington, i cugini di Kirk, è firmato per la prossima campagna – e solo la prossima campagna – ed è per questo che il tuo capo allenatore, Jay Gruden, No è focalizzato su nulla oltre al 2017 . È troppo complicato per prevedere ciò che accadrà nella stagione, non dici più gli anni successivi.

Gruden non negozia i contratti, quindi non ha molta voce su ciò che accade tra Cugini e le redskins. Invece, il lavoro di Gruden è quello di dirigere i giocatori verso il trionfo in questa campagna, e naturalmente che include cugini.

cugini, come potresti aver sentito prima, giocherà sotto il franchise nominale del giocatore per il secondo Campagna consecutiva. Le redskins hanno fino al 15 luglio per firmarlo a lungo termine. Se non lo fanno, non possono discutere un nuovo accordo con esso fino alla fine della campagna. Chiaramente, il futuro dei cugini a Washington è ancora nuvoloso. Ma sarà qui per il 2017, e questo è ciò che conta per grudden.

“Non sarò preoccupato”, ha detto Gruden al Torneo Golf del Ryan Kerrigan il lunedì, a beneficio della Leucemia e linfoma sociale “So che questa campagna sarà qui, ed è tutto ciò che conta per me, qualunque cosa accada, accadrà tra lui e il suo agente e l’organizzazione, ma sono entusiasta di dire a Kirk per il terzo anno di fila.”

Cugins ha giocato bene per la maggior parte degli ultimi due anni, stabilendosi come un solido trimestre del titolo NFL. Gruden gli diede la posizione vicino alla fine del campo di allenamento del 2015 e, dopo alcuni giochi difficili, i cugini cominciarono a brillare. In quei due anni, i cugini sono stati girati per un marchio di franchising di 9.083 anni combinato in entrambe le campagne – con 54 touchdowns e 23 intercettazioni.

sarà interessante vedere come è stata sviluppata la campagna Grub e cugini. Sebbene raggruppati ovviamente sia stato molto coinvolto nell’offensiva, Sean Mcvay aveva servito come coordinatore offensivo. Mcvay e cugini costituivano un legame piuttosto forte in parte con le loro personalità simili. Ma McVay è ora il capo allenatore di Los Angeles Rams.

sarà un aggiustamento con un nuovo ufficiale responsabile dell’offensiva; Non significa che non funzionerà, ma sarà diverso. Gruden ha inviato le commedie nella sua prima campagna a Washington, quando i cugini hanno iniziato cinque giochi, ma alla fine fu mandato in panchina. I cugini, tuttavia, hanno migliorato molto dal 2014, e la sua crescita è stata una delle ragioni principali per cui i Redskins hanno vinto 17 riunioni negli ultimi due anni combinati.

Anche così, i cugini hanno un nuovo Posizionare il pullman, il coordinatore e il responsabile di inviare le commedie. Ciò senza menzionare due nuovi ricevitori aperti, dove la più grande vestibilità per lui sarà lasciata senza Pierre Garcon, anche se vogliono che Jackson ha fornito una profonda minaccia. I Redskins, tuttavia, hanno ancora i pezzi necessari per essere più efficaci nell’area rossa con il ricevitore di Pryor Terrelle e il corridore Perine Samaje per combinarsi con l’ala chiusa Jordan Reed e il ricevitore di Jamison Crowder. Ci sono cambiamenti; Ciò non significa che ci debbano essere scuse. Grudent, dopo tutto, è una mente offensiva rispettata con un attacco che trova come scoprire i suoi giocatori.

Quindi questa campagna può ancora essere buona. Ecco perché Gruden non guarda oltre il 2017.

“Ha goduto di due buoni anni nel nostro sistema, e penso che sarà molto buono per lui. Vedrà una crescita importante di lui,” Gruden ha spiegato. “Mi piacerebbe avere un accordo a lungo termine, ma ciò che mi preoccupa è quest’anno.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *