Il cuore in mammiferi

1746 parole 7 pagine

il cuore in mammiferi.
È un muscolo vuoto situato nella cavità toracica, che occupa la parte anteriore del Mediastinum (centro di Tórax, tra i polmoni destri e sinistro, dietro lo sterno e le articolazioni confuse e davanti alle vertebre e la pendenza più posteriore delle costole ossei).
ha una piramide triangolare, base destra e vertice sinistra; Il suo assegno maggiore è diretto da destra a sinistra indietro e leggermente su e giù. La base è tornata e a destra, mentre il vertice è diretto in avanti e a sinistra.
[
Il cuore è una consistenza ferma, essendo così maggiore nella sua porzione ventricolare che nell’auricolare e nei periodi di. .. Vedi di più … |
| Le grandi arterie che ricevono il sangue dal cuore come l’Aorta, e i suoi grandi rami (ad esempio: subclavia) sono arterie elastiche che attenuano le onde di pressione sistolica, seguite distalmente da arterie più piccole chiamate muscoli, questi sono ramificati in arterioli e poi danno Modo per i capillari | Ricevono il sangue dei capillari attraverso il Venuas e lì conformeranno le vene, che saranno più spesse mentre si avvicinano al cuore (sempre di pareti più sottili rispetto alle loro arterie di accompagnamento) | Può presentare placche ateromatiche in condizioni patologiche. Condizione di alta prevalenza nella popolazione. | La sua calcificazione è rara. In condizioni patologiche, o a causa della calcificazione del materiale trombotico residuo, può essere calcificata mediante endophlebosclerosi. | Il flusso arterioso è pulsatile a causa della forza che trasmette la sistole ventricolare in ciascun ciclo cardiaco. | Il flusso venoso è intensamente con la respirazione a causa dei cambiamenti di pressione intra-addominali che si verificano con i movimenti del diaframma e possono essere modificati variabili dal ciclo cardiaco, quest’ultimo non è sempre evidente. | Tunica media densa | Tua tunica sottile, tunica avventizia è il predominante sul tuo muro. | Tunica intima con membrana elastica interna fenisata, compresa la membrana basale e una quantità variabile di tessuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *