Laser Adis, la via per un

La ricerca di una bella figura del corpo ha portato a medici estetici per sviluppare tecniche innovative che raggiungono questo risultato con processi meno invasivi e su di essi svolge un ruolo importante l’esperienza del professionista.

In questo processo investigativo sorge un laser ADIS, la tecnica brevettata e utilizzata dal Dr. Milena Osorio, uno specialista in medicina estetica e che lavora nello stampaggio del corpo senza i traumatismi della liposuzione tradizionale .

Laser ADIS è ideale per coloro che non vogliono una procedura invasiva, poiché il suo effetto è solo attraverso il laser che a differenza di quelli già noti, non succhia e trasporta risultati migliori, raggiungendo una diminuzione delle misure di aumento a 10 centimetri e 4 dimensioni al momento.

Dr. Osorio chiarisce, che la sua tecnica ADIS laser rende un effetto termico sul derma e sul tessuto grasso, migliorando la riparazione della pelle, Tonif ICANDING Fino al 50%, obiettivo che non è raggiunto con la liposuzione convenzionale.

Come è eseguito?

In questa procedura, le donne in gravidanza e i pazienti con malattie attive sono controindicati dal Pelle, in ipertesi e diabetici, viene effettuata una valutazione preventiva di un medico internistero. È chiaro che i pazienti sani meno di 45 anni non richiedono esami di laboratorio e non vengono eseguiti sotto minori.

Laser ADIS viene effettuato nell’area di processo, dove l’area da trattare è già stata delimitata, Inoltre, non è richiesta alcuna sedazione, quindi viene utilizzata solo una piccola dose di anestesia topica che eviterà il disagio senza perdere la sensibilità cutanea.

Con la fibra laser, i movimenti lenti e ripetitivi vengono eseguiti, per spazio di circa Due ore, il tempo in cui il tessuto grasso e gli adiposti infrangono la loro membrana cellulare per eliminare il grasso dal sistema linfatico e dall’urina.

Questo effetto termico produce anche la rigenerazione del collagene ed elastina, ciò che viene tradotto in tonificazione e retrazione della pelle, presentando famigerato cambiamenti dal giorno 30 e continueranno a migliorare fino a quando non completa sei mesi. Poiché nessun taglio o incisione viene effettuato sulla pelle, non ci sono suture, cicatrici e non generano disabilità, e il paziente può immediatamente unirsi alle sue funzioni quotidiane.

Risultati

Il successivo Giorno della procedura, gli scarichi linfatici sono previsti per un periodo di 10 giorni, consigli nutrizionali e i risultati in termini di riduzione delle misure sono visibili dal quarto giorno, con perdita da 2 a 3 centimetri ogni settimana. È di chiarire che è una singola procedura.

I pazienti con interventi precedenti presenti fibrosi, quindi il miglioramento della pelle può richiedere un mese di più e il controllo sarà a due mesi, dove i risultati del laser si ottengono .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *