Lingua lituana (Italiano)

Lithuanian è considerata una delle più antiche lingue europee al coperto. Ha un numero approssimativo di circa quattro milioni di altoparlanti e Lituanian si chiama Lietuvių Kalba.

nell’antica letteratura baltica, a volte si chiama “lituano” a tutte le lingue baltiche in generale.

lituano (lietuvių kalba)
parlato a: lituania e in 18 18 paesi
regione: Mar Baltico
Altoparlanti totali: 4 milioni
Numero di posizione: non è tra il primo 100
Classificazione genetica:
  • indoeuropeo
    • Lingue baltiche
      • Lingue orientali Baltico
Stato ufficiale
Lingua ufficiale di: Lituania
Regolamentato da: Istituto di lingua lituana
codice
ISO 639-1
ISO 639-2 (B) LIT
SIL

CLASSIFICAZIONE

Lituano è uno dei Due lingue baltiche vivevano ancora (insieme al lettone). Le lingue baltiche formano il proprio ramo delle lingue indoeuropee.

Distribuzione geografica

Il lituano è principalmente parlato in Lituania. Ci sono minoranze in Argentina, Australia, Bielorussia, Brasile, Canada, Stati Uniti, Estonia, Kazakistan, Kirghizistan, Lettonia, Polonia, Regno Unito, Russia, Svezia. Tagikistan, Turkmenistan, Uruguay e Uzbekistan.

circa l’80% degli abitanti della Lituania (circa tre milioni di persone) parla lituano. In totale, circa quattro milioni di persone intorno al mondo talk lituano.

Stato ufficiale

La lingua lituana è la lingua ufficiale della Lituania, e una delle lingue ufficiali dell’Europa Unione.

Dialetti

La lingua lituana ha due dialetti principali: Alto (Aukštaičių) lituano e samogitano (basso lituano, Žemaių / žemaitių). Qui puoi vedere una mappa della distribuzione.

Il Lituano standard è basato sul dialetto occidentale dell’alto lituano. L’intelligibilità tra gli altoparlanti di alto livello lituano e basso è considerata difficile.

Storia

Il linguaggio lituano conserva ancora gran parte del sistema fonico originale e delle particolarità morfologiche del proto-indo- Lingua europea comune; Pertanto, è di grande aiuto per lo studio linguistico. Alcune ricostruzioni hanno ottenuto come conclusione che Lituano è la lingua moderna più vicina al proto-indooropeo (il discorso di un contadino lituano è probabilmente il più grande approccio possibile per il linguaggio della popolazione indoeuropea). Alcune prove suggeriscono che la famiglia linguistica baltica esistesse, in modo separato dal resto delle lingue indoeuropee, dal secolo ADC X. Mentre il mantenimento di alcune caratteristiche ancestrali è indiscutibile, la modalità concreta in cui le lingue baltiche sono state sviluppate dall’indeuropeo è sotto dibattito.

Le lingue Baltiche orientali sono state separate da occidentali (o, Forse, del linguaggio proto-baltico) tra i 400 ei 600 anni. La differenziazione tra la Lettone e il Lituano iniziò a 800, dopo un lungo periodo di dialetti diversi della stessa lingua. Al minimo, i dialetti di transizione tra le due lingue sono esistiti fino al XIV e XV secolo, e forse fino a tardi fino al diciassettesimo secolo. Allo stesso modo, l’occupazione dei XIII e XIV secoli del bacino occidentale del Daugava (quasi coincidente con l’attuale Lettonia) dai fratelli delle milizie di Cristo tedeschi avevano un’influenza decisiva sullo sviluppo individuale di queste lingue.

Il testo più antico conosciuto scritto in Lituano è la traduzione di un inno dell’anno 1545. I libri stampati esistono dal 1547, ma il livello di alfabetizzazione dei lituani era molto basso fino al XVIII secolo e non c’erano libri disponibili per il pubblico. Nel 1864, a seguito della rivolta di gennaio, Mikhail Nikolayevich Muravyov, il governatore generale della Lituania, ha imposto un divieto generale all’uso dell’alfabeto latino e dell’istruzione e della stampa in lituano. I libri in alfabeto latino sono stati continuati a prezzi dietro il confine nella Prussia orientale e negli Stati Uniti. Erano passati il contrabbando per il paese nonostante i duri dolori della prigione, contribuendo così alla sensazione nazionalista che ha portato alla rivolta del divieto nel 1904.

il Lituano è stato il linguaggio ufficiale della Lituania dal 1918. Durante il periodo sovietico è stato utilizzato in aggiunta al russo, che prevaleva in Lituania come lingua ufficiale dell’Unione Sovietica.

suoni

il lituano ha dodici vocali scritteAden Leas Common Latrnes, Uhi Latrnes Para Indicarlo Vocal Larga, “323500D31” “> “> DIV008717″> DIV008717 “> DIV008717”> DIV008717 “> DIV008717″> DIV008717 ” / Dv>

“”> “> “> “/ td> ID ID ID = “02B008717”> DIV008717 “ DIV008717″> div008717 “ø / td>

_ / p>

it

e

iona

lei

i

y

o u ū (io>

/td>

AW Aː

ː

ː ː ː ː ː ː ː

i

o

u

u

u

Consonances

el litleoon utiliza. Además, El Dígrafo “Ch” Renenanta La Conceante Verlar Ficarta LA PONONUNIACIAC DE LOS DEMÁS DÍV PUECIR DI SUS Componentes. “●

B DIV008717″> “ D

“>

” DIV2717″ > DIV008717 “PG> ” N “/ TD> DIV008717 “> DIV008717”> DIV008717 “> DIV008717” “02B008717”> DIV008717 “> div008717 “v z z Minúsculas B

pd> h m

p

r

e e

v

Z ž ~ td> b / td> d c> l

m

n

p

r

e

ʃ

ʋ

z

ʒ

fooogcha

labiales denales Alveolares Alveolarores Alloorasares alveolarores alveolaralares alveolarores Alloolles VARESES OCLUSIVAS

Sordas

p

k

Sonoras b

d

g Fricativas

Sordas

f

e

ʃ

x sonoras

z

ʒ

ɣ

AFRAMADAS

Sonoras

ʣ

ʤ

Servos \ Nazes Líquidas

lateales

l aproximantes

ʋ

j

vibranti >

d tienezamada y las.

(adepto di iv id = “e7b3f28a5a5a53″ ”

Doscleoile di fieno VOCULAINIACIO.El modelo tradicional fiamme panchina vocales Largas y cinco cortas, con la longitud como característica distintiva:

ɛː

ɛ

anteriore
centrale
posteriore
larga

Corta

larga

Corta

Alta

I

ha

U

U

Media

E

O

o

media- baja
baja

a

a

(adaptado di http://www.lituanus.org/1982_1/82_1_02.htm).

Questo embargo, se di un investigador sugiere que el Rasgo diferenciador Puede Ser la contraposición di vocale Tensa frente a relajada, da al menos tan Importante como la longitud. Tal hipótesis da como resultado la siguiente Tabla en Donde hemos dejado la distinción entre ‘Largas’ y ‘cortas’ para dejarla Analoga con la terminologíaanterior.

Baja

æ

ɛ

a

ɑ

anteriore
posteriore
larga

Corta

larga

Corta

Alta

I

ɪ

U

ʊ

< / TR >

Media

E

O

ɔ

(adaptado di http://www.lituanus.org/1972/72_1_05.htm).

Gramática

El lituano es un idioma highly flexivo, en Donde las relaciones entre las partes de la Oración y Sus en funciones por ella è MEDIO expresan di Numerosas Flexio stile.

Hay dos gêneros gramaticales lituano en, el y el Femenino masculino. No Hay género neutro, aunque algunas formas que existen è Derivan di un género neutro primitivo, Todo sobre adjetivos atributivos. Posee un acento léxico Movil Libre y, y además se caracteriza por un acento entonativo.

fuoco declinaciones para los cinco sustantivos y para los Tres adjetivos, y Tres conjugaciones verbales. TODOs Tienen los verbos Sonido, pasado, Pasado y FUTURO iterativo di indicativo, Modo congiuntivo (da condicional) y Modo imperativo (ambos che distinción di Tiempos), así como infinitivo. Estas formas, excepto el infinitivo, per conjugativas, teniendo dos personas di singolare, plurale di dos y una forma de tercera persona común para ambos números. El lituano fiamme di participios El Sistema se Rico di todas las lenguas indoeuropeas, teniendo participios Derivados di Todos los Tiempos con distintas formas y Activas pasivas, y varias formas di gerundio. Los sustantivos otras palabras y siete declinables poseen Casos: nominativo, genitivo, dativo, acusativo, strumentale, locativo y Vocativo. Textos en lituanos se antiguos encontramos Tres Variedades adicionales DEL CASO locativo: ilativo el, el y el adesivo adlativo. El Mas común es el ilativo, intensa que en la lengua sobrevive estándar en algunas expresiones. Los Casos adesivo y están adlativo Casi extintos.

La primera gramática prescriptiva del lituano fue escrita en latin por Daniel Klein y en publicada Kaliningrado en 1653.

El primer Compendio de la lengua lituana fue Pubblicato in 1856-1857 por August Schleicher, profesor de la Universidad de Praga Carolina

vocabulario

El vocabulario básico para defenderse en lituano è Compone di palabras pocas.; como una Palabra ‘METAS’ significa en singolare ‘Tiempo’ da ‘Momento’, pero en plurale ” metai Ano es; la Palabra ‘vakaras’ significa ‘Oeste’ y di Esta raíz también ‘Tarde-Noche’, ‘vakar’ además significa ‘ayer’

  • Los números di Uno a veinte en lituano per:. 1 vienas, du 2, 3 trys, 4 Keturi, Penki 5, 6 lui, septyni 7, 8 tuoni, devyni 9, 10 di IMT, vienuolika 11, 12 dvylika, trylika 13, 14 keturiolika, 15 penkiolika 16 è iolika, septyniolika 17 , 18 tuoniolika, devyniolika 19, 20 dvide IMT

Prestamos léxicos

Los puristas firmemente creen que la influencia extranjera en su lengua es nativa perjudicial.; Mientras que el Vocabulario básico lituano o Contiene muchos Prestamos, Existen algunos Llamados Senieji skoliniai (viejos Prestamos) que fueron tomados de los idiomas Se cercanos hace mucho Tiempo. Ejemplos de OEN Prestamos per stiklas, “Cristal” (origen eslavo; cfr “steklo” en Ruso), muilas, “Sapone” (origen eslavo; cfr “mylo” en Ruso), gatvė, “calle” ( “gatwo” , eslavo; “pavimentado camino”, especialmente en tierras húmedas), Spinta ( “der Spint”, Alemán; Palabra genérica para mueble di almacenaje, como armario).Queste parole non sembrano essere cambiate a causa della loro antichità. Altre parole prese in prestito sono internazionali e possono essere trovate in molte altre lingue come telefoni, ciklas, schema ecc. Queste parole provengono da greco latino o classiche e non sono considerate “pericolose” per puristi di lingua, dato che queste lingue non esistono più. Tuttavia, ci sono molte parole di origine estranea che hanno i lituani corrispondenti, e quindi non dovrebbero essere utilizzati. Quelle parole hanno precedentemente attraversato il russo, ma poiché la Lituania ha ottenuto la sua indipendenza nel 1991, l’inglese sta iniziando ad acquisire una maggiore influenza e un gran numero di parole ha invaso la lingua (come dispenseris, hakeris o single). L’influenza dei prestiti è attualmente discutendo, ma la ricerca di corrispondenti lituana per queste parole è solitamente un compito difficile.

Sistema di scrittura

Come molte lingue indoeuropee, Lituano utilizza l’alfabeto latino modificato . È composto da 32 lettere. L’ordine alfabetico presenta una variante: la Y è posizionata tra l’io con Ogonek (į) e il J.

td> m

A ± c č d e ê ė f h h i į y y k m m n n o r s Š T U ų ū v z ž
± b c D d d d d / td> e ė f g h į e y K l n o r s š t t u ų ū V Z Ž

Accent acuto, Accento acuto , Tilde e Macron possono essere n Utilizzare per contrassegnare l’accento e l’importo della vocale. Tuttavia, di solito non sono scritti, tranne nei dizionari e dove sono necessari alla ricerca della chiarezza. Inoltre, vengono utilizzati i seguenti diagrafi, ma sono considerate due sequenze di lettere per problemi dell’ordine alfabetico. Va notato che il documento “CH” rappresenta il velo fricativo sordo, mentre gli altri sono una semplice aggiunta delle loro lettere componenti.

CH DZ IE UO
ch dz IE UO

Esempi

Qualche Esempio di parole e frasi :

  • labas! – Ciao!
  • laba deena! – Ciao!
  • Taip – sì
  • ne-no
  • cravatta! – Arrivederci!
  • Appetite Gero! (Gen.) – Buon vantaggio!
  • į sveikatą! (AC.) – Salute!
  • atsiprašau! – scusa! (Letteralmente: mi scuso.)
  • Arbatpinigiai – Suggerimento
  • Prašom! – per favore
  • ačiū! – Grazie!
  • (labai) Gerai – (molto) bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *