Lipoma sul pavimento della bocca. Presentazione di un caso | Ruiz Salazar |. Medicine Magazine Island of Youth

Lipoma sul pavimento della bocca. Presentazione di un caso.

REMIT 2013; 14 (1): 169-176

Lipoma nel pavimento della bocca. Rapporto caso.

Reinier Ruiz Salazar 1, Jorge L. Columbie Batista 2.

1 medico in stomatologia. 1 ° specialista. Laurea in General Stomatologia Intergral General. Specialista del primo grado al viso Maxyl Surgery. Professore istruttore.

2 medico in stomatologia. Specialista nel 1 ° grado di chirurgia massimo del viso. Istruttore del professor.

SOMMARIO

La conoscenza dei tumori che influenzano la cavità orale e le sue strutture adiacenti sono di Ottimo rapporto qualità-prezzo e professionisti della stomatologia per il ruolo che svolgono nella diagnosi e nel trattamento precoce di queste patologie neoplastiche. I lipomi sono neoplasie benigne delle cellule adipose, estremamente rare nella cavità orale che sono solo dell’1%. La mucosa buccale, la lingua e il pavimento della bocca sono alcuni dei siti più comuni del verificarsi di questa patologia e la sua tipica presentazione clinica è quella di un infortunio a tumore asintomatico, sottomarucosa gialla, consistenza morbida, mobile e misura da 1 a 2 cm in taglia. L’eliminazione chirurgica è il trattamento della scelta contro questa ferita neoplastica, la recidiva è osservata raramente. Presenta un caso clinico di lipoma sul pavimento situato nel terzo anteriore di questo paziente femminile 48, che ha causato il sollevamento della lingua causando disagio a masticare e discorso. Il trattamento chirurgico è stato eseguito in anestesia locale con estensioni totali degli infortuni anatomatologici e dello studio ha confermato la diagnosi del lipoma. Il procedimento era ben assimilato dal paziente, non c’erano segni di recidiva del tumore.

Parole chiave: Lipoma, cellule adipose, neoplasma benigno, Language Lipoma.

Riepilogo

La conoscenza dei tumori che colpisce la cavità orale e le sue strutture adiacenti sono di grande valore per gli studenti e i professionisti dell’odontoiatria per il ruolo che Giocano nella diagnosi e nel trattamento precoce di queste patologie neoplastiche. I lipomi sono neoplasie benigne delle cellule adipose, estremamente rare nella cavità orale che sono solo dell’1%. La mucosa buccale, la lingua e il pavimento della bocca sono alcuni dei siti più comuni di camminata di questa malattia e la tipica presentazione clinica è quella di una lesione di massa asintomatica, giallo sottomucosa, consistenza morbida, mobile e misura 1-2 cm. La rimozione chirurgica è il trattamento della scelta contro questa recidiva della lesione neoplastica raramente vista. Riportiamo il caso clinico del lipoma in bocca a un piano in bocca situato nel terzo precedente di questo in paziente femminile 48 anni, che ha causato l’elevazione della lingua causando disagio a masticare e discorso. Il trattamento chirurgico è stato eseguito in anestesia locale con un’esposizione totale della lesione e dell’esame patologico confermare la diagnosi di lipoma. La procedura era ben assimilata dal paziente, non c’erano prove di recidiva tumorale.

Parole chiave: Lipoma, cellule grasse, neoplasma benigno, lingua del lipoma.

INTRODUZIONE

Lipomi sono i tumori di presentazione comuni benigni in qualsiasi parte del corpo, ma la presentazione nella cavità orale è rara.1 2 Il primo I rapporti di Lipoma in cavità orale sono stati descritti da MacGregor e DP Dyson nel 1966. Nuovi casi di significato clinico del lipoma sono stati pubblicati nella regione orale e maxillofacciale nel 1973 da Greer e Richardson. 3

Lipoma è un neoplasma benigno formato dal tessuto adiposo adiposo che ha una distribuzione generale relativamente comune, 4 comprende tra il 2 e il 4% di tutti i tumori della testa e del collo; 2 sembrano più frequentemente tra i 30 ei 40 anni e gli uomini sono più colpiti rispetto alle donne in relazione 2,5: 1; non così nel nostro paese in cui osserva una leggera predilezione in sesso femminile.4 Non sono comuni nelle popolazioni pediatriche.

La tipica presentazione clinica è quella di una lesione tumorale di arrotondato o allungato, pedicato o sottomarumo, pozzo -Delimitati consistenza morbida e colore giallastro quando è una crescita superficiale, lenta e asintomatica, 4 che si manifesta causando spostamento e compressione nelle strutture adiacenti quando raggiunge una dimensione di grandi dimensioni; 5 più grandi possono causare disagio durante il discorso o la masticazione. In diversi casi possono causare deformità facciale.6 È presentato in un modo isolato o lobato, con una dimensione che varia da 1 a 2 cm, con una superficie liscia ben delimitata, aderita da una base sesile o pediculata e giallo. L’epitelio che copre è intatto e i vasi sanguigni sono solitamente evidenti sul tumore. 7

Lipomi della cavità orale possono apparire in vari siti anatomici come ghiandole salivari più grandi, mucosa buccale, labbra, linguetta, palato, sala e pavimento della bocca. Nella letteratura consultava, il sito anatomico più frequente seguito dalla mucosa del Carrillo e dalle membrane mucose del labbro e del palato sono menzionati con ordine di frequenza. 4

Come abbiamo detto in precedenza la sua presentazione nella cavità orale è rara, rappresentando solo l’1% che ci porta alla pubblicazione di questo caso, dove lo troviamo sul pavimento della bocca che corrisponde al terzo Posizione più frequente e con una dimensione maggiore della media, dove provoca fastidio alla masticazione e alla fonazione, che rende interessante il caso successivo, a cui è stato eseguito il trattamento chirurgico ottenendo buoni risultati.

Presentazione del caso

Paziente femminile di 48 anni, che va alla consultazione del viso maxyl chirurgia che si riferisce che sei mesi fa ha iniziato a sentirsi leggermente al momento del deglutimento del cibo e ha osservato un infortunio Sotto la sua lingua, che non ha prestato molta attenzione in quel momento e che in seguito ha iniziato ad aumentare il volume, aggravando il disagio e causando problemi alla fonazione di parole.

all’esame fisico extra orale: nessuna modifica è osservata LGUNA.

ALL’ESAME INTRALE ORALE: Le prove sono evidenziate dal terzo piano del terreno della bocca di 3 cm, consistenza morbida, mobile non doloroso alla palpazione, della colorazione giallastra, che alza la lingua causando I sintomi riferiti dal paziente.

BAAF viene eseguito quel tiro come risultato Adipose celle adipose costituite da semplice lipoma.

Procedere al suo trattamento chirurgico in anestesia locale con il 2% Lidocaina con Tecnica peritumorial, l’incisione è realizzata in una forma lineare in un pavimento anteriore della bocca come mostrato nell’immagine n. 1. Successivamente, il decolato bilaterale e in profondità è successiva per rilasciare il tumore (immagine n. 2). La rimozione totale e l’esame macroscopico del tumore (immagine n. 3) viene eseguita ed emostasi e la chiusura viene eseguita da piani della cavità chirurgica con sutura di 3-0 catgut cromati e seta 4-0 (n. 4). La procedura era ben tollerata e non complicata, cefalexina è prescritta di 500 mg di una capsula ogni 8 ore per 7 giorni epironana 300 mg 2 tablet ogni 8 ore per 5 giorni. Il campione allo studio istopatologico viene inviato come risultato del lipoma. I controlli post-chirurgici sono eseguiti a 5, 7, 30 giorni, a 3 mesi senza evidenza di recidiva.

Immagine n. 1. Incisione lineare sul pavimento della bocca.

Image No. 2. DOCCIAMENTO DELLE DIFINITO.

Immagine n. 3. Eseresi totale e studio macroscopico.

Immagine n. 4. hemostasis e chiudere Aerei.

Discussione

Lipomi sono tumori benigni di tessuto adiposo maturo, raro nella cavità orale, ma dovrebbe essere considerato all’interno delle possibili diagnosi differenziali che considerano di tenere conto delle caratteristiche cliniche sopra descritte; È anche importante tenere in considerazione la diagnosi differenziale della tiroide linguale quando il lipoma presenta questa posizione.

lipomi comprendono tra il 2,2% e il 4,4% di tutti i tumori della testa e del collo benigne. 2 8 lipom di lingue si verificano più frequentemente in individui da 30 a 40 anni o più e non sono comuni nell’età dei bambini. 8

Lone Lipomas, come il trovato nella presente causa, sono considerati vere neoplasie e non come difetti di sviluppo. Lipoma sul pavimento della bocca è molto raro ed è suggerito in alcune certe predisposizione alla famiglia, non essendo il caso nel caso esposto dove non c’erano informazioni da altri casi in famiglia attraverso l’interrogatorio. Nel caso studiato, il paziente ha presentato un tumore che stava aumentando di dimensioni quando un periodo di tempo relativamente breve passa il che invito l’attenzione dei chirurghi in quanto questa patologia come descritta nella letteratura ha una crescita lenta.La maggior parte degli autori significa non avere la differenza nell’incidenza per quanto riguarda il sesso, alcuni riportano una leggera predominanza in sesso femminile nell’incidenza dei lipomi in cavità orale, contrariamente a ciò che accade in lipomi in un’altra parte del corpo. 9 Nel nostro caso, il suo trattamento chirurgico è stato ottenuto con successo, raggiungendo la exeresi del tumore senza verificarsi di recidiva, ottenendo il recupero funzionale del paziente.

Riferimenti bibliografici .

1 Shafer W, Hine M, Levy B. Trattato di patologia orale. 3a ed. Città del Messico: editoriale inter-americano; 1977.

2 IMAI T, MICHAZAWA M, Shimizu H. Lipomas multipla bilaterali multipli della lingua. Surgamer orale. 2008; 106: 264-69.

3 Furlong Ma, Fanburg-Smith JC, Childes El. Lipoma della regione orale e maxillofacciale: sito e sottoclassificazione di 125 casi. Adodo orale orale orodo orale orale orale orale orale. 2004; 98: 441-50.

4 Hucciak L, Driban N. Lipoma e Lipomatosi. REV argent dermatol. 2007; 881: 56-66.

5 SAPP JP, EVERSOL LR, GP di Wyscki. Patologia orale e maxillofacciale contemporanea. Madrid: Harcourt; 1998.

6 Hatziotis JC, Grecia T. Liposs della cavità orale. Chirurgia orale. 1971; 4: 511-23.

7 Yonetsu K, Nakayama E, Kanda S, Oskeki S, Shinohara M. Imaging Risultati di alcune masse bucmometeriche. Adodo orale orale orodo orale orale orale orale orale. 1998; 86: 755-9.

8 PARDO J, Cebrian J, Gomez E. Lingual cronico Ulcera indotto dal lipoma della cavità orale .coclinica. Med Oral. 2004; 9 (1): 163-7.

9 Manor E, Sion-Vardy N, Zion B, Bodine L. L. Lipoma orale: analisi di 58 nuovi casi e revisione della letteratura. Annali della patologia diagnostica. 2011; 15: (4): 257-61.

Carica

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *