Quando i bambini si sentono gelosi verso la madre o il padre

Le reazioni dei bambini sono sempre sorprendenti. Uno dei più curiosi che possiamo contemplare è quello della gelosia dei bambini verso uno dei loro genitori. Quando i genitori abbracciano o baciano, ci sono alcuni bambini che si arrabbiano, esprimendolo con urlando e piangendo per prevenire questo campione dall’affetto tra i genitori. Cosa fare quando i bambini si sentono gelosi verso la madre o il padre?

Bambini che sentono gelosia verso la madre o il padre

Gelosia dei bambini verso suo padre o madre

Bambini e, soprattutto, i bambini che non hanno fratelli, sentono in un modo delizioso e inevitabile un abbattimento verso uno dei loro genitori quando sono piccoli. Questo tipo di gelosia che ritiene che i bambini verso il padre o la madre li fanno soffrire, ma allo stesso tempo li aiuta a crescere e maturare.

Quando i bambini, se sono ragazzi, vogliono la madre per Sono soli e non vogliono condividerlo con suo padre, cioè quello che lo psicoanalista ha chiamato come un complesso di oedipus. Mentre, dall’altra parte sono le ragazze, che vogliono il loro padre per loro soli ed è la madre che colpisce, Electra Complex.

Questo complesso appare tra tre e sette anni. È un palcoscenico normale nello sviluppo in cui i piccoli sono attratti da uno dei loro genitori e cominciano a sperimentare un rifiuto inconscio verso l’altro. Nel tempo questa tendenza scompare, ma devi sapere come lavorare con il bambino queste emozioni.

sintomi che ci avvisano che il bambino è geloso di uno dei suoi genitori

Il celso del bambino verso i genitori

La gelosia è un’emozione che il bambino ha quando si sente paura di perdere qualcosa, in questo caso l’affetto, l’affetto e l’attenzione di Suo padre o sua madre (in altre occasioni può essere prodotto dall’arrivo di un fratellino).

Gli adulti si rendono conto perché il bambino inizia ad avere un comportamento diverso che ci ha abituato. Quali segni possiamo avvisarci che il bambino si sente geloso verso uno dei suoi genitori?

– Quando il tuo partner e ti abbraccia o hai qualche gesto di affetto, lui o lei mi attraversa! Il bambino evita questo tipo di situazioni a tutti i costi.

– È quasi impossibile per te e tuo marito o moglie di mantenere una conversazione fluente. Ti interrompe sempre e cerca di sabotare la tua comunicazione!

– può fisicamente, anche interporre tra di te in modo che non vi sia alcun tipo di approccio o sfregamento.

– La tua lingua è molto Aggressivo, specialmente verso quella cifra a cui “odia momentaneamente”. È probabile, anche per ascoltare le espressioni come “mamma è mia” o “papà è mio”.

– grida, piange o lanciare sul pavimento quando ti vedi insieme. Può anche essere che questi tantrum appaiono in altre volte con il semplice obiettivo di chiamare la tua attenzione.

– regressioni. Lo sviluppo del bambino è un processo che va sempre in avanti, che i progressi, ma quando si verificano momenti come la gelosia, il percorso può essere invertito e indietro. Ad esempio, il bambino è rinomato nel letto, individuando le mutandine o le mutande o volendo dormire con il ciuccio.

– Alterazioni da sogno. Può anche accadere che il bambino, che fino alla data non abbia avuto alcun problema per addormentarsi, ora costa più difficile e persino, si è risvegliato nel bel mezzo della notte.

– Modifiche dell’appetito. I genitori dovrebbero essere avvisati nelle abitudini alimentari del bambino perché possono essere modificate. Dato che rifiutare prova il tuo piatto preferito che con così tanto amore i tuoi genitori si preparano finché non vivi desideri incontrollabili da mangiare a tutte le ore.

Cosa fare e cosa non fare se il bambino si sente geloso verso il padre o la madre

La gelosia dei bambini verso il padre o la madre

Se il bambino mostra la gelosia di uno dei suoi genitori ha tutto il diritto di farlo Ed essere in grado di esprimerlo. Vuole uno dei genitori per lui e sentire la gelosia dell’altro e con questo atteggiamento vuole inviare e controllare la coppia. Questa rabbia deve essere rispettata, ma non dovrebbe essere permesso di interferire nella relazione del partner, né di effettuare effetti sulla relazione familiare.

Il bambino deve prendere il suo posto in famiglia e per questo i genitori Non devono cambiare i loro comportamenti verso di lui o verso la coppia. Il bambino deve prendere la consapevolezza a poco a poco che i genitori sono una coppia e che non può decidere nella sua relazione. Quando i bambini sono in questa situazione, i genitori possono aiutare con vari atteggiamenti. Ecco una lista con i migliori consigli!

– I genitori devono considerare che questa fase con cui il bambino sta attraversando è normale e passeggero nel loro sviluppo.

– Non inserire il tuo gioco. Il bambino sarà confuso e i genitori devono aiutarti.In nessun caso dovremmo spingerlo via, lo spingeva o lo urliamo perché l’unica cosa che riusciremo a essere che sente che è veramente lasciato perché ci infastidisce, e non è così!

– senza beffa. Per i bambini può essere un problema molto serio, anche se gli adulti lo trovano “divertimento”. Se ridiamo in questa circostanza, possiamo causare il bambino con una ferita emotiva profonda.

– I progenitori devono capire e accettare i sentimenti del bambino. Quindi, quando il bambino è enfatizzato con i suoi genitori, devono rispettarlo ma non pagare molto. Questo è, ascoltalo ma senza dargli spiegazioni.

– Non smettere di mostrare l’amore nella coppia di fronte al bambino. Grazie a questo, il bambino è aiutato a superare il palcoscenico della gelosia in modo sano. Se fermo questi esempi di affetto, il comportamento di questo bambino sarà rinforzato e, invece di essere mitigato, accentuato.

– Oltre ad avere un momento di intimità con la coppia che deve essere rispettata.

– Non arrabbiarti. La situazione può essere data che il comportamento di questo bambino passa la fattura e alla fine si finisce per discutere con il tuo partner. Ogni volta che puoi, non arrivare a questa situazione e, meno, rimprovera l’altro davanti al bambino. Penserà che abbia vinto questa ‘particolare battaglia’!

strumenti educativi per aiutare a gestire la gelosia dei bambini

Quando viene data questa situazione, i genitori dovrebbero parlare con il bambino per spiegare quel papà E la mamma li amare molto, ma che lo amano anche, e quello che non cambierà mai. Possiamo anche lavorare in questa gelosia attraverso il gioco (gioco di ruolo) o con la lettura delle seguenti storie.

Puoi leggere più oggetti simili a quando i bambini si sentono gelosi verso la loro madre o padre, nella categoria della gelosia GUIAINFANTIL.COM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *