Rifiuto internazionale all’inclusione di Cuba nell’elenco dello spuria dei paesi sponsorizzati del terrorismo | Ministero degli Affari Esteri di Cuba

Rifiuto internazionale all’inclusione di Cuba nell’elenco della spuria dei paesi sponsorosi del terrorismo

Congressi colombiani sostengono l’impegno di Cuba per il processo di pace

Diversi senatori e membri della Camera dei Rappresentanti, da diversi partiti e posture politiche, del Congresso della Repubblica di Colombia, riconosciuto “L’impegno indiscutibile di Cuba” con il processo di pace colombiana. Diversi senatori e membri della Camera dei rappresentanti, di diversi partiti e posture politiche, del Congresso della Repubblica di Colombia, hanno riconosciuto “l’impegno indiscutibile di Cuba” con il processo di pace del loro paese. In una dichiarazione rivolta al presidente Iván Duque, e il Chancellor Claudia Blum, il Congressmen ha espresso il suo pieno sostegno al ruolo del mediatore umanitario e del garante, sviluppato dalla più grande delle Antille del processo per la firma dell’accordo di pace tra lo Stato colombiano e le rivoluzionarie forze armate della Colombia-Army del popolo (FARC-EP) e la sua successiva implementazione, nonché il suo ruolo nei dialoghi con l’esercito di liberazione nazionale (ELN).

Comunisti Kazakos respingono il reclutamento del blocco a Cuba in tempi di Covid-19

Il popolare partito comunista del Kazakistan ha respinto il nuovo pacchetto di misure coercitive Pubblicizzato dal governo degli Stati Uniti contro Cuba e l’inclusione dell’isola nella lista dello spuria del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. Come paese che non collabora nella lotta contro il terrorismo. Una dichiarazione del Comitato Centrale dell’Organizzazione politica, fatta conosciuta in questo capitale, ha mostrato il suo rifiuto del blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti. A Cuba e la rimozione dello stesso esperto negli ultimi tre anni.

Panama

Comunicazione dal coordinatore di solidarietà panamense con Cuba

Stati Uniti annunciati mercoledì 13 maggio 2020 , Che includesse la Repubblica di Cuba in un elenco dei paesi che presumibilmente non collaborano pienamente con gli sforzi negli Stati Uniti nella loro lotta contro il terrorismo. Questo è il primo anno in cui Cuba è stata inclusa in questo elenco di paesi non collaboranti contro il terrorismo dal 2015, secondo il Dipartimento di Stato in una dichiarazione.

Cuba non è uno sponsor del terrorismo!

Dichiarazione dell’Associazione Culturale José Martí – Solidarietà con Cuba in Grecia

In un nuovo movimento contro la rivoluzione cubana , il governo degli Stati Uniti ha intrapreso misure per designare ancora una volta “Cuba come sponsor di stato del terrorismo”. Secondo una relazione del 14 maggio, Reuters, i funzionari del governo degli Stati Uniti hanno indicato che “c’è un” caso convincente “che Cuba dovrebbe essere depositato nuovamente sulla lista nera degli Stati Uniti, in parte grazie al suo continuo sostegno al presidente socialista Venezuelan Nicolás Maduro e il rifugio che conferisce ai leader del gruppo ribelle ELN della Colombia. “

haiti

Comunicare dell’Associazione da Cubani residenti ad Haiti a sostegno del ministero del ministero del ministero degli Esteri, del terrorismo condannato e della manipolazione politica.

I membri dell’Associazione cubana residenti ad Haiti, “La Patria è l’umanità”, manifestiamo il nostro sostegno incondizionato al Dichiarazione del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Cuba, nel rifiuto dell’inclusione dell’opproossi della nostra patria alla lista degli Stati Uniti del Dipartimento di Stato che si riferiscono ai paesi che presumibilmente non collaborano con gli sforzi dello Stato Unidens contro il terrorismo, reso pubblico il 13 maggio 2020, con l’argomento inaccettabile della presenza sull’isola; Di diversi membri della delegazione della pace dell’esercito di liberazione nazionale (ELN) della Colombia.

Bulgaria

Associazione dell’amicizia “Bulgaria -Cuba “condanna il blocco e ratifica il riconoscimento dei medici cubani.

Testo della dichiarazione rilasciata dall’associazione dell’amicizia” Bulgaria-Cuba “, in cui la condanna è ratificata per il blocco e se esprime solidary Messaggio e riconoscimento a medici cubani.

ANC

Supporti ANC a Cuba contro nuova aggressione del governo supremacista degli Stati Uniti

L’Assemblea costituente nazionale della Repubblica Bolivariana del Venezuela, come deposito della sovranità popolare, esprime insieme al popolo venezuelano la sua più ampia sensazione di amicizia e solidarietà con la Soreviera Repubblica di Cuba e si unì alla Frase International che impone La nuova aggressione del governo supremista di Donald Trump contro la nazione caraibica, compreso in un arbitrario, unilaterale e ingiusto nella lista dei paesi che non collaborano nella lotta contro il terrorismo. Riteniamo che la decisione infaustova, pubblicata il 13 maggio dell’anno in corso, è un nuovo attacco alla sovranità e all’autodeterminazione dei popoli e organizziamo i governi e i popoli del mondo sui riduttori intenzionali dietro questo tipo di attacchi che Ferire la lettera dell’organizzazione delle Nazioni Unite e mira a generare condizioni politiche per nuove aggressioni contro i popoli della nostra America.

Colombia

Movimento La solidarietà colombiana con Cuba condanna l’ostilità dei governi della Colombia e degli Stati Uniti.

Il movimento colombiano della solidarietà con Cuba sostiene i degni e sarebbe una dichiarazione del Ministero degli Affari Esteri di Cuba riferendosi al Ministero degli Affari Esteri di Cuba L’atteggiamento del governo colombiano riguardante l’impegno di Cuba per la pace in Colombia. Rifiutiamo le affermazioni di Miguel Ceballos, un’alta messa in servizio per la pace della Colombia, per quanto riguarda l’inclusione di Cuba nella lista dei “paesi che non collaborano con la lotta contro il terrorismo”, pur richiedendo a Cuba la consegna dei membri della delegazione ELN . Non ha precedenti che il governo della Colombia, nel suo entusiasmo di rispettare il governo degli Stati Uniti, ignora il protocollo di rottura dei dialoghi e violare in tal modo le regole più elementari del diritto internazionale su questioni di negoziati di pace.

France

discredito in Francia Inclusione di Cuba sulla lista sul terrorismo.
La Cooperazione Francese Associazione Cuba ( Cubacoop) oggi ha squalificato l’inclusione dell’isola nell’elenco dei paesi che gli Stati Uniti ritengono che non collaborano pienamente con i suoi sforzi anti-terrorismo, una decisione che piastrellata arbitraria e infondata “. Qualsiasi calunnio e menzogna è buono per il presidente Donald Trump nel suo obiettivo di screditare quel paese pacifico, distruggendo la sua economia e impoverendo la sua popolazione, “denunciava dozzine di progetti di cooperazione a Cuba negli ultimi 25 anni”.

Danimarca

cubani residente in Danimarca Rifiuta l’inclusione di Cuba nell’elenco degli sponsor del terrorismo.

Nel corso di quest’anno abbiamo assistito all’adozione di nuove sanzioni e manovre vergognose del governo degli Stati Uniti contro Cuba. Il Gruppo dei cubani residente in Danimarca ha espresso il nostro ripudio contro la decisione del Dipartimento degli Stati Uniti di Stato di comprensione della Repubblica di Cuba nella lista delle nazioni che presumibilmente non contribuire agli interessi degli Stati Uniti per la lotta contro il terrorismo. Questa politica accentua ancora una volta i continui campioni di ostilità dell’amministrazione di Donald Trump.

Italia

Ratifica il supporto del Mep italiano per gli sforzi internazionali per la cessazione del blocco degli Stati Uniti a Cuba

Nel pomeriggio di mercoledì 3 giugno, l’ambasciatore cubano a Roma, José Carlos Rodríguez Ruiz, ha ricevuto al quartier generale l’ambasciata di Cuba in Italia, il Mep Massimiliano Smeriglio, che ha ratificato il suo impegno e lo sforzo, anche dal Parlamento europeo , a favore degli sforzi internazionali che intensificano e rivendicano la cessazione della politica degli Stati Uniti aggressivi contro la nazione caraibica e in particolare l’eliminazione del blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti che ha danneggiato il popolo cubano per sessant’anni.

Messico

pronuncia del movimento messicano di solidarietà con Cuba

mediante il presente, il movimento solidarietà messicana con Cuba Manifesta il suo supporto totale per la dichiarazione fatta dal Ministero del Re Limazione esterna di Cuba Rifiuta energicamente l’inclusione della Repubblica di Cuba alla lista preparata dal Dipartimento degli Stati Uniti di Stato dei Paesi che presumibilmente non collaborano pienamente con gli sforzi degli Stati Uniti contro il terrorismo.

Venezuela

condanna Acquise il terrorismo e la manipolazione politica contro Cuba

L’associazione dei residenti cubani e cubani in La Repubblica Bolivariana del Venezuela (Accreven), condanna il terrorismo e l’inclusione di Cuba nella lista del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, riferendosi a paesi che presumibilmente non collaborano pienamente con gli sforzi anti-terrorismo degli Stati Uniti, secondo il prisma di questa istituzione.

feddel

il popolo peruviano ripudia la calunnia contro il socialista cuba

Cuba socialista, Territorio GRATUITO dell’America!

Comprendiamo l’America Latina un’area di pace e giustizia

Il partito comunista peruviano rifiuta le campagne di diffamazione e calunnia Essere lanciati contro la Repubblica di Cuba e il governo di Miguel Diaz-Canel Bermúdez, campagne aggressive che si sono intensificate con l’attuale rég Magnete del Nord America di Donald Trump, ferendo la dignità e l’onore di un popolo che ha mantenuto un percorso di indipendenza e sovranità sostenuta sui risultati sociali che sono riconosciuti dalla comunità internazionale.

Cuba Benin

laureati a Cuba de Benin e Togo riaffermano la loro fiducia nella resistenza del popolo cubano.

Varie reazioni di supporto per la rivoluzione cubana, alla resilienza del nostro popolo prima che le aggressioni dell’imperialismo e l’esempio del nostro paese siano state pubblicate ieri sulle pagine di Whatsapp di Benin e Togo Associazioni laureative in occasione della pubblicazione della Dichiarazione del Ministero di affari esteri della Repubblica di Cuba, pubblicato il lunedì scorso.

Grecia

Il kke condanna il nuovo passo sull’escalation di Aggressione imperialista contro Cuba

Il governo degli Stati Uniti, nel quadro del pol Etica di sanzioni inaccettabili e blocco contro Cuba, sta inventando nuovi pretesti e sta preparando l’escalation dell’aggressione imperialista contro Cuba e la sua gente. Questa volta, il governo degli Stati Uniti, in collaborazione con il governo reazionario di Ivan Duque in Colombia, sta cercando di includere Cuba in un elenco di paesi che presumibilmente collaborano con il “terrorismo”, sostenendo che alcuni membri del Movimento colombiano Eln Guerrilla (Esercito di liberazione nazionale) rimangono a Cuba, che erano lì nei colloqui con il governo colombiano prima. L’affermazione americana è infondata e pericolosa. Nel nome della lotta contro il “terrorismo”, alcuni dei più grandi crimini imperialisti sono stati commessi dagli ultimi decenni contro i villaggi.

cuba se France

L’associazione di solidarietà Cuba Sì Francia si qualifica di accusa cinica degli Stati Uniti contro Cuba.

Parigi, 3 giugno (latino) The Cuba Associazione Se la Francia ha qualificato oggi della decisione cinica della decisione del governo degli Stati Uniti di includere l’isola nella sua lista dei paesi che non collaborano completamente contro il terrorismo, come ripudiato in modo energetico.

CUBA SYRIAN

Dichiarazione dell’Associazione Syrian Amicizia

La Repubblica Araba siriana e la Repubblica di Cuba festeggia quest’anno il 55 ° anniversario dell’istituzione delle sue relazioni diplomatiche in mezzo a una reclutazione senza precedenti dell’attacco imperialista contro le nostre due nazioni. USA persiste nella sua politica aggressiva e induriva il suo blocco ingiusto, inumano e penale contro Cuba con l’imposizione di sanzioni economiche unilaterali che violano risoluzioni internazionali e le regole più minime del diritto internazionale.

Ireland

associazione di cubani residenti in Irlanda condanna l’aggressività del governo di Yankee contro Cuba e denuncia il complice silenzio del mondo occidentale.

I residenti dei cubani in Irlanda affiliati con la “Associazione Ernesto Che Guevara” esprimiamo la nostra energica condanna alla ri-accettatezza dell’aggressività del governo degli Stati Uniti contro Cuba. Nel corso di quest’anno abbiamo assistito all’adozione di nuovi sanzioni contro Cuba e manovre vergognose per prevenire Cuba di acquisire i mezzi necessari per affrontare la pandemia Covid-19.

Mnoal Cuba

Attacco terroristico della condanna mnoal Contro l’Ambasciata di Cuba negli Stati Uniti.

Nazioni Unite, 1 giugno 2020.- L’ufficio di coordinamento del movimento dei paesi non allineati (Mnoal) ha condannato l’attacco terroristico sull’ambasciata di Cuba nel Stati Uniti ed espresso preoccupazione per la mancanza di una dichiarazione di Washington.

China

Cina contro il pedone americano.Per sanzionare Cuba per il terrorismo

Pechino, 2 giugno – la Cina ha espresso una concima opposizione all’impegno degli Stati Uniti per continuare l’oppressione politica e impongono sanzioni su Cuba sotto il pretesto della lotta antiterrorismo, chiedendo Unità internazionale contro quella flagella.

logo

cubani residente in Belgio Richiedi carta attiva dall’Unione europea contro il blocco

Il Presidente dell’Associazione dei Cubans Residents in Belgio, Minia Martínez Zamora, a nome di tale organizzazione, ha inviato MisIVOS a Josep Borrell, vicepresidente della Commissione europea e alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza, e David-Maria Sassoli, Charles Michel e Ursula von derono i presidenti del Parlamento, rispettivamente il Consiglio e la Commissione europea. Nella stessa cosa, si traduce la richiesta dei suoi compatrioti in modo che queste istituzioni unistono reclami internazionali che richiedono il sondaggio del blocco economico, commerciale e finanziario imposti dagli Stati Uniti a Cuba quasi 60 anni fa e che così tante interessamenti hanno avuto per la popolazione e società del più grande delle Antilles.

heike

respinge il vicepresidente della frazione della parte sinistra in Parlamento inclusione tedesca di Cuba nell’elenco dei paesi che non collaborano contro il terrorismo

Berlino, il 3 giugno – il vicepresidente della frazione della festa lasciata nel Parlamento tedesco e presidente del suo gruppo di lavoro di politica estera, Heike Hänsel, ha respinto l’inclusione di Cuba sul Dipartimento degli Stati Uniti della lista dello Stato che si riferisce a paesi che presumibilmente non collaborano contro il terrorismo.

Cuba Liberia

Movimento della solidarietà in Liberia Re Posizione Spalda di Cuba

Monrovia, 2 giugno 2020. Il Gruppo Amicizia Liberia-Cuba ha inviato la nostra Ambasciata a Monrovia una dichiarazione di sostegno alla posizione di Cuba espressa attraverso la dichiarazione formulata dal Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Cuba intitolata “Cuba condanna il terrorismo e la manipolazione politica”.

Ampio anteriore

Una chiamata per la pace in tempi pandemici

L’ampio frontale esprime la sua condanna alla decisione del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per includere la Repubblica di Cuba in un elenco di nazioni che presumibilmente non contribuiscono agli interessi degli Stati Uniti del combattimento del terrorismo, azione che è Incorniciata nei continui campioni di ostilità dell’amministrazione di Donald Trump.

Terr

Condanciamo la decisione cinica del governo degli Stati Uniti. contro Cuba

Dichiarazione del coordinatore nazionale di Solidaridad Peru – CUBA

Questa volta, con la sporca complicità del governo della Colombia, USA. Di nuovo include Cuba nella lista dei paesi che presumibilmente “non collaborano nella lotta contro il terrorismo”. Di fronte a questa vile calunnia, manifestiamo quanto segue: (…)

costa rica

deplore in Costa Rica Tentativo . UU di Mancillar integrità di Cuba

San José, 2 giugno (stampa latina) il cerchio bolivariano Yamilet López (CBylo) della Costa Rica ha deplorato oggi i tentativi di manipolazione politica e la gestione dell’integrità dello stato cubano e Ha sostenuto la dichiarazione del Ministero degli Affari Esteri di Cuba.

Turchia

In evidenza nella dichiarazione del ministero degli esteri turco contro il terrorismo e il politico Manipolazione.

L’agenzia di stampa principale della Turchia “Anadolu” si è diffusa ieri, sulle sue piattaforme di lingua inglese e spagnola e i suoi conti sui social network, due elementi sostanziali sulla dichiarazione rilasciata dal ministero degli affari esteri cubani intitolato ” Cuba condanna il terrorismo e la manipolazione politica. ” Inoltre, il portale digitale “Sol” riprodotto quasi interamente la pronuncia e ha dato un forte assemblaggio ad esso.

Messico

Reclamo dell’Associazione dei cubani residente in Messico” José Martí “prima della cannella statunitense

L’associazione di cubani residente in Messico” Joseph Martí “denuncia il cinismo con il quale il governo degli Stati Uniti include Cuba nella lista dei paesi che non collaborano nella lotta contro il terrorismo, poiché se c’è un paese che ha subito atti di terrorismo promosso e finanziato dal territorio del Nord America, è stata la nostra rivoluzione, che dal momento che i suoi primi anni hanno sofferto diversi tipi di sabotagini, un’invasione, una guerra batteriologica in diverse occasioni, la sabbiatura di un aereo commerciale in pieno volo, l’omicidio di 11 funzionari diplomatici e un lungo eccetera che si accumulano in 61 anni .

VENEZUELA

Niente più doloroso nemico dei fratelli A chi deve affrontare la circostanza

in relazione al nostro comunicato intitolato “USA non ha una morale per certificare la lotta contro il terrorismo” del 15 maggio 2020, il movimento nazionale dell’amicizia e il reciproco solidarietà del Venezuela-Cuba, ribadisce il suo profondo rifiuto e indignazione all’inclusione di Cuba e del Venezuela nella lista dei paesi che non collaborano negli sforzi statunitensi contro il terrorismo, e in particolare per denunciare l’atteggiamento sottomesso e la tradizione del governo narcoparamilitary di Ivan Duque Márquez nelle questioni della politica estera di il governo del Nord America contro i nostri paesi.

BRONO

Effetto nel Vietnamita Pressa Cancelleria Dichiarazione di Cuba

Lo Stato vietnamita Press ha riflesso la recente dichiarazione Minrex, seguendo l’inclusione dell’isola, da Parte degli Stati Uniti, in un elenco di paesi che presumibilmente non collaborano con la lotta antiterrorista. Nella nota informativa, pubblicata dalla società multimediale della portata nazionale La voce del Vietnam (VOV), la posizione di Cuba è menzionata quando si attraversa il passaggio di Washington come una decisione “unilaterale, arbitraria e senza paralugola che” serve scopi di diffamazione e coercizione contro i paesi che si rifiutano di rispettare la volontà del governo degli Stati Uniti. “.

Francia

Coordinamento della denuncia dei residenti dei cubani in L’ostilità della Francia permanente degli Stati Uniti contro Cuba

I residenti dei coordinatori cubani in Francia hanno denunciato l’ostilità permanente e il terrorismo degli Stati Uniti contro Cuba. Allo stesso tempo, ha espresso il suo rifiuto dell’inclusione di Cuba, dallo scorso 13 maggio, in un elegante elenco di paesi che non collaborano pienamente nella lotta contro il terrorismo.

Costa Rica

Rifiuta in Costa Rica Inclusione di Cuba nell’elenco degli Stati Uniti

L’estensione della Costa Rica Arnoldo Mora ha respinto oggi l’inclusione di Cuba in una lista sviluppata da gli Stati Uniti dei paesi che presumibilmente non collaborano nella lotta contro il terrorismo. “Cercando di dichiarare il terrorista a Cuba non è solo una calunnia, ma un pretesto per applicare il vero terrorismo contro l’isola e reclutare ulteriormente il blocco economico, commerciale e finanziario unilaterale Degli Stati Uniti contro Cuba che dura sei decenni “, ha detto Mora.

Nicaragua

Supporto in Nicaragua Dichiarazione di Cancelleria di Cuba

Il famoso Comunicatore Nicaraguan Jorge Capelán descritto come rilevante del ministero degli esteri cubani in cui il terrorismo condanna e la manipolazione politica. Capelán ha ritenuto che la postura dell’Ente di Diplomatic Ente de la Isla pose con la chiarezza meridiana i veri termini e il significato del gesto barbaro dell’amministrazione Trump per includere Cuba sulla lista che presumibilmente non collaborano nella lotta al terrorismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *