“Sono interessato alla condizione umana, il giorno in giorno per essere vivo”

“qui arriva il cowboy” (Caroline / Musica come al solito , 19), è l’album solitario solo del giovane autore canadese, compositore di canzoni senza tempo e affascinanti, ora con un punto più classico ma lo stesso punto stravagante.

il video esilarante di “nessuno”, con Mac Demarco che rendendo strano e sidespentic rettile condimento di cowboy è la perfetta lettera di presentazione di un lavoro che ha recentemente presentato al suono Primavera di Barcellona. Un’associazione va oltre la conversazione che mi collega con Los Angeles nelle ore locali preliminari: sarà come un timone per telefono come nelle loro esibizioni? Attualmente: il canadese è essenzialmente timido.

Vorrei che tu spiegassi il significato del titolo, se ne hai. Sei stato un po ‘voglio girare l’idea del cowboy o usarlo ironicamente?
apprezzo la figura del cowboy come un carattere iconico e raro del passato nella cultura occidentale. Era qualcuno di cui potresti fidarti, ma ha smesso di avere quel significato. In realtà, non stava cercando di dire qualcosa di troppo specifico o disegnare un personaggio che l’ascoltatore poteva capire, ma lasciarlo aperto alla sua interpretazione. Certo, non è un album di campagna o cowboy musical, non sono un cowboy, è solo qualcosa di divertente.

“Cosa rende questo altro album è che oggi la maggior parte delle persone registrare da qualsiasi modo”

Ma l’hai usato un piccolo tema, perché ci sono diversi riferimenti lungo il disco, giusto?
è un tema ricorrente lungo l’album, in un certo senso. Forse le canzoni sono scritte più come piccole storie, Sebbene tratti problemi che sono nella mia vita: isolamento, escapismo, anche se non è mai qualcosa di super letterale, tutto è molto personale.

Pensi che i tuoi testi siano più personali di quando hai iniziato?
Senza dubbio, i miei testi sono ora più personali, ho dovuto imparare a mettere più ciò che sento, e dire più musicalmente. Prima, sono uscito di cose rare un po ‘per caso, e ora sono in grado di scolpire loro un po ‘meglio per arrivare a una sensazione specifica.

Non ho trovato riferimenti politici e quello Stamos che guarda gli album abbondanti molto caricato in questo senso.
È fantastico che ci siano persone che fanno quel genere di cose, ma non è mio. Sono più interessato alle condizioni umane e al giorno per essere vivo. Non sono nemmeno noi noi. Penso che gli umani e le emozioni siano abbastanza interessanti. Penso che siamo un po ‘saturi dalla politica.

Hai ragione, ci sono ancora problemi che non scadono. Perché pensi che l’amore e tutte le sue complicanze siano ancora una barriera corallina per artisti e interessi sia tutte generazioni?
per me è una di quelle cose universali. Non lo so, attirano le canzoni che parlano di essere innamorato o meno, anche se non lo sono. Penso, in un modo o nell’altro, tutti sentono che è qualcosa di consustanziale per il fatto di essere umano. Ho sempre sentito una forte connessione con la musica che riguarda quell’argomento. Non lo so, mi attrae solo.

Continui a prendere le cose con leggerezza sana. Come se non ti prenderai molto seriamente. Ad esempio, come finisce il disco, con quel tipo di funk e la risata della fine …
Sì, quella canzone rappresenta un po ‘la follia in cui ero fatto quando l’album è stato fatto, c’era un po’ di pressione Perché, tra le altre cose, abbiamo avuto una scadenza per finirlo. Anche se ho imparato di più sul processo di registrazione, mi sono sentito come se mi stessi dando a cuffia avricolare contro il muro in diversi modi. Quando abbiamo registrato, abbiamo preso un paio di tequilas. Alla fine, che la risata di ciò che viene detto è che non era stato per così tanto.

L’album suona molto naturale e con un sacco di spazio tra gli strumenti. Hai cercato questo suono ed è stato difficile per te trovarlo?
Volevo che sembri come gli album che mi piace. Penso che ciò che rende diverso è che oggi la maggior parte delle persone registra in alcun modo, senza preoccuparti di come posizionare il microS e queste cose, e fare il lavoro più tardi, sia una chitarra che qualsiasi cosa. Volevo che vada a testa in giù: invece di manipolare suoni un posteriori, ho iniziato ad imparare molto dalla vecchia squadra, tecniche di registrazione, e ho provato tutto per sembrare naturale. In un certo senso, si trattava di registrarlo alla vecchia, anche se abbiamo anche usato un computer. È stata una miscela piuttosto.

Qual è il tuo metodo di lavoro in termini di strumentazione?
Prima, ero solito lavorare quando la strumentazione era già stata fatta, in cima a tutto, scrivendo le lettere. Ora sento il pianoforte o chitarra e scrivo la canzone, e da lì costruiamo il resto. Cioè, abbiamo già la canzone prima di arrivare a registrare, che è in qualche modo interessante, perché lo trovo nuovo.

“Non voglio fare nulla che mi fa sentire a disagio solo per pensare che mi aiuterà”

Come ho detto, nell’album ci sono alcune cose funk, a Piccola psichedelia … Come scegli i vestiti di ogni canzone?
è qualcosa che è segnato dal modello originale, anche se più tardi, quando arriva la registrazione finale, possiamo provare nuove cose e suoni. Ma è più frequente che Torniamo a come suonava all’inizio. Ad esempio, molte di queste canzoni avevano solo quattro strumenti e siamo rimasti con sé, perché pensavamo dovesse essere così. Ha avuto senso mantenerlo.

La domanda è che oggi il POP più popolare tende ad essere prodotto, con un sacco di cose che riempiono, mentre questo album evidenzia con precisione, perché è abbastanza nudo.
, volevo rispettare le cose come sono e che hanno fatto non sembrare così. Sembra essere più difficile fare qualcosa di semplice che con molti elementi, non sto dicendo che cosa è buono, ma sono interessato Per farlo così. Sto pensando ad esempio nella musica classica: alcune composizioni sono basate su una melodia molto semplice che tutti possono fischiare perché ci vogliono anni e anni. Questo è quello che stavo cercando un po ‘.

Penso che tu lo abbia registrato nel tuo studio di Los Angeles.
Sì, ho avuto diverse canzoni prima di entrare. Sto sempre registrando le cose, facendo nuove canzoni e quindi registrando modelli. Stava bene.

Molti artisti dicono che il loro ultimo album è il migliore. È il tuo caso?
Io non lo so, davvero. Cerco di non notare quello che faccio, ma … mi piace. Mi piacciono le canzoni e spero che ti piacciano le altre persone. Questo è tutto ciò che posso dire, non ho idea se è il migliore o il peggiore. Spero che tu voglia.

Trovo un po ‘difficile definire le tue influenze, ma immagino che questo sia buono. Quali sono le tue principali fonti di ispirazione?
ultimamente ascolto solo la musica giapponese. Ho seguito l’orchestra magica gialla per un po ‘di tempo. I tipi che lo fanno sono andati in tutti i tipi di direzioni, elettronica e altre cose. Lo amo. Ma mi piacciono anche Beatles and Kinks. È un po ‘misto, tendo a seguire per molto tempo le cose che mi piacciono. Non sono molto sulle nuove tendenze.

Ti senti più vicino ai cantanti da un’altra volta? Lo dico perché, per il tuo modo di cantare così sobrio, potrebbe sembrare. A volte sì. Dipende. Posso sentirmi molto vicino alle persone del passato, ma sono ancora entusiasta di trovare qualcuno nuovo che mi fa dire: “Vai, è incredibile”.

Ma, sei consapevole del tuo stile? bene quello che faccio quando canto. Cerco di fare ciò che posso lavorare. Mi succede come con gli altri strumenti, lascio un po ‘che la voce parla da solo.

Non posso fermarmi Citando il video da “Nessuno”, in cui sei uscito con quel tipo di travestimento così strano … come sei venuto con qualcosa di così stravagante?
Trucco? Ho fatto un amico. Ho avuto quell’idea dal momento in cui ho calcolato la canzone. Sapevo che sarebbe stato un po ‘complicato, ma volevo farlo. Era complicato, ma avevo sempre voluto fare qualcosa con un trucco così intenso e il mio collega gli arricchizzò molto. Sono molto contento di come è stato, è davvero strano.

pubblicamente il disco attraverso il tuo sigillo. Per qualche motivo in particolare? Cosa ne pensi di come è il business della musica?
è un affare molto raro in cui essere. Soprattutto ora, quando c’è una divisione così grande tra gli indipendenti e il mainstream. I record del record ora cercano qualsiasi cosa, perché con Internet puoi vendere qualsiasi cosa, come tutto è appena entrato, e la verità è che mi spaventa un po ‘. Non ho più voglia di giocare a questo gioco, né mi preoccupo molto delle vendite o promo. In un certo senso, avere il mio sigillo mi aiuta a ottenere questo. Cioè, non devo fare nulla che non voglio fare.

“Adoro il suono della primavera, è molto difficile trovare un festival con così tanti artisti genuini”

Immagino che debba essere frustrante non vendendo tanti record come alcuni anni fa.
No, stiamo vendendo più che mai, ma è vero che tutto è saturo. C’è troppo materiale, la forza dei sigilli. stai facendo costantemente le cose, e io non voglio essere lì. Non è che abbia venduto un milione di dischi o qualcosa del genere, abbiamo preso i soldi soprattutto per girare e giocare con il nostro popolo e vendere merchandising, e io acquisito buona vita, quindi non voglio che questo sia alla moda. È molto ovvio quando un gruppo sta cercando di guadagnare un sacco di soldi, non voglio fare nulla che mi fa sentire a disagio solo per pensare che mi aiuterà in qualche modo.

Quest’anno hai ripetuto a Coachella. Com’è l’esperienza da giocare in un festival così grande?
La verità è che non sapevo molto bene cosa aspettare ed è molto pazzo, p Ocetic. Un’esperienza rara, ma mi diverto sempre, mi piace.

In effetti hai recentemente toccato nel suono della primavera.Ti piace giocare così grandi festival?
I Love Primavera. È uno dei miei festival preferiti. Nonostante le dimensioni che ha e che è stato alcuni anni, dà ancora la sensazione di essere organici. È molto difficile trovare un festival con così tanti artisti genuini. In primavera dà sempre l’impressione che ciò che conta sia l’amore per la musica.

Il fatto è che inizi solo ora un ottimo tour. Cosa ci si può aspettare dai tuoi concerti?
Non ne sono sicuro. Sappiamo come toccare l’intero album, ma preferisco non pensarci troppo. Andiamo a vedere in marcia ciò che la gente vuole sentire. La cosa buona è che abbia raggiunto un punto in cui abbiamo canzoni molto da scegliere e che la band possa sentire fresca ogni sera. Amo toccare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *