Spegni della posta: come funziona e cosa vende la piattaforma online che oggi ha rilasciato il governo

la nuova piattaforma di posta argentina per acquistare online
La nuova piattaforma di posta argentina per acquistare online

La pagina di acquisto della posta, la nuova piattaforma di e-commerce del governo, è già in funzione e è possibile accedere a prodotti da diverse categorie come magazzino, Bevande, cibi freschi, articoli per la pulizia, profumeria e salute. Anche elettrodomestici, prodotti per la casa e gli sport o i prodotti fitness.

Oggi è stato lanciato oggi con un atto al Centro Culturale Kirchner (CCK) diretto dal capo dell’armadio, Santiago Cafiero e il ministro dello sviluppo produttivo, Kulfas Matías. La pagina, che competerà con i grandi giocatori del settore come mercato libero, è stato sviluppato dalla posta argentina. “Ci avviciniamo ai consumatori senza intermediari, i migliori prodotti, quelli che hanno la nostra essenza”, afferma la presentazione del sito.

Il sito ha già più di 1.000 prodotti pubblicati: può essere trovato da notebook e telefoni cellulari a prodotti per la pulizia di prodotti e alimenti freschi

Il sito ha già più di 1.000 prodotti pubblicati, da diversi articoli e marchi come LG, Samsung, Phillips, Dell, Unilever, Arcor, Molinos, Energizzatore, Melissam, Commercio regionale, tra gli altri. Possono essere trovati dai taccuini e dai telefoni cellulari per la pulizia di prodotti e cibo fresco.

“La posta shopping è il mercato sviluppato dalla posta argentina in modo da poter acquisire una varietà di prodotti al miglior prezzo e senza spostarsi da casa tua,” è spiegato sulla pagina ufficiale.

Spedizione gratuita durante il mese di lancio
Spedizione gratuita durante il mese di lancio

Per essere in grado di acquistare, devi registrarti sulla piattaforma. Nessun acquisto minimo richiesto. Il costo di spedizione può variare in base a come è stato effettuato l’acquisto: dipende da quanti venditori è stato acquistato, la dimensione del prodotto e la distanza tra l’indirizzo di consegna e il venditore. Ma durante ottobre, il mese del lancio, sarà gratuito.

Shopping può essere pagato con Visa e MasterCard Debit e carte di credito da qualsiasi banca. La carta di alimentazione è anche accettata esclusivamente per gli acquisti alimentari (escluse le bevande alcoliche). All’interno del sito, c’è una sezione con l’etichetta della scheda di alimentazione, dove è possibile controllare i prodotti disponibili.

sulla piattaforma La scheda è accettata solo per Shopping alimentari, escluse bevande alcoliche

In tal caso, una volta selezionata i prodotti, l’opzione della carta di credito deve essere selezionata e inserendo i dati della scheda alimentare per avviare il pagamento. L’e-mail shopping ha i programmi ora 3, 6, 12 e 18 commissioni fisse del governo nazionale per gli acquisti con carta di credito da prodotti domestici selezionati. Per accedere al finanziamento, l’acquisto dovrebbe includere solo i prodotti nella stessa categoria, poiché avvertono sul nuovo sito web.

I termini di spedizione sono tre giorni lavorativi per l’Amba Area. Nel resto del paese, entro i prossimi sei giorni lavorativi dopo l’acquisto.

Secondo InfoBae dalla posta argentina, la differenza principale con la maggior parte delle piattaforme di e-commerce è che gli acquisti di posta sono abilitati solo a commercializzare nuovi prodotti e aziende argentine.

Sul sito, vengono offerti prodotti tecnologici, tra gli altri articoli
sul sito, i prodotti tecnologici sono offerti, tra l’altro Articoli

“La piattaforma ha una forte enfasi sui prodotti tecnologici senza trascurare il prodotto alimentare poiché indica i mercati regionali dell’interno. La vendita non lo rende una persona ma un’azienda. Va dal produttore o dal distributore al consumatore finale “, ha detto.

A differenza di altre piattaforme di e-commerce, la vendita è fatta direttamente dal produttore della società dei prodotti: dal produttore o dal distributore dei consumatori O fine Nel frattempo, dalla posta acquisti che la Commissione addebiterà la posta argentina per ogni prodotto venduto sarà il 13% del suo prezzo, ma che Canon non sarà valida in una prima fase.

Ho continuato a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *