Storage in Kubernetes con longhorm

Longhorn ci offre memoria distribuita a livello di blocco per il nostro cluster Kubernete. È disponibile come GA dal 30 maggio nella sua versione 1.0.0. Attualmente, è già in versione 1.0.2.

È composto da 3 componenti:

  • Gestione Longhorn. Questo componente viene implementato come daemonset ed è responsabile della creazione e della gestione dei volumi nei diversi nodi.
  • Motore Longhorn. Questo componente è implementato come daemonset ed è responsabile della gestione delle repliche.
  • ui longhorn. Ci forniamo un’interfaccia web da cui gestire i volumi, le loro repliche e i loro backup.

La tua installazione è molto semplice dalla gestione delle app Rancher 2.x, semplicemente, dobbiamo cercare “Longhorn” all’interno del catalogo.

Installazione Fornisce la possibilità di modificare i valori predefiniti del numero di repliche che i volumi forniti saranno forniti, ciò potrebbe verificarsi nel caso in cui il nostro cluster non abbia il valore predefinito di 3 nodi.

Una volta installato sarai in grado di accedere al componente UI Longhorn che avrà il seguente aspetto:

Da questa interfaccia possiamo gestire la creazione di nuovi volumi e gestire i backup di ciò. Ad esempio, quindi possiamo vedere le repliche di un volume creato in precedenza:

/ div>

In sintesi, con Longhorn abbiamo semplificato la disponibilità di alta disponibilità Gestione dello stoccaggio del cluster Kubernete che abbiamo configurato con Rancher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *