Storia della cultura dell’arte HISOUR

Il metodo di riferimento standard o SRM è uno dei vari sistemi che i moderni birrai utilizzano per specificare il colore della birra. La determinazione del valore SRM comporta la misurazione dell’attenuazione della luce di una particolare lunghezza d’onda (430 Nm) quando si passa a 1 cm di birra, esprimendo attenuazione come assorbimento e assorbimento da arrampicata da parte di una costante (12.7 per SRM; 25 per EBC).

Il numero SRM (o EBC) rappresenta un singolo punto nello spettro di assorbimento della birra. Come tale, non può trasmettere informazioni a pieno colore che richiederebbe 81 punti, ma è notevolmente buono a questo proposito (trasmette il 92% delle informazioni spettrali) anche quando le birre di frutta sono considerate.

il “Views ausiliari (vedi SRM Aumentato sotto) può raccogliere il resto e sono necessari per le birre di frutta e quando le sottili differenze di colore devono essere caratterizzate da birre di Malta.

Metodo di misurazione
Asbc ed EBC Le misurazioni sono ora identiche (entrambe eseguite alla stessa lunghezza d’onda e nella stessa cuvetta di dimensioni) ma la scala è diversa.

Un fotometro o spettrofotometro per misurare l’attenuazione della luce blu profonda (viola) a 430 Nm, Mentre passa attraverso 1 cm di birra contenuta in una cuvetta standard di 1 cm di 1 cm di 1 cm. L’assorbimento è il logaritmo della relazione tra l’intensità del raggio della luce che entra nel campione e dell’intensità che esce. È diverso La CIA è moltiplicata per 12.7 nel sistema SRM e 25 su EBC (vedi sotto).

Ad esempio, se l’intensità della luce che esce è un centesimo, l’intensità della luce che entra nella relazione EN 100, L’assorbimento è 2 e l’SRM è 25.4. Il fattore di scala deriva dalla definizione originale di SRM discussa nel paragrafo seguente.

Il numero di SRM è stato originariamente, ed è ancora, definito da “Birra di intensità del colore in Un campione privo di torbidità e avere le caratteristiche spettrali di una birra media è 10 volte l’assorbanza della birra misurata in una cella da 1/2 pollice con luce monocromatica a 430 nanometri. “Gli spettrofotometri moderni usano cuvette da 1 cm invece di 1/2 pollice . Quando viene utilizzato un cuvet da 1 cm, l’applicazione della legge Bouguer-Beer-Lambert mostra che il moltiplicatore deve essere 12,7 anziché 10. Quando il valore di SRM per una birra o deve essere maggiore di circa 30, il limite lineare logaritmico di Alcuni strumenti si avvicinano alle cuvette da 1 cm. In tali casi, il campione è diluito con acqua deionizzata. L’uso di Beer-Lambert offre nuovamente la definizione matematica di SRM nel caso generale come:

SRM = 12.7 \ volte D \ Times A max} Dove RE è il fattore di diluizione d = 1 per campioni non diluiti, D = 2 per 1: 1 Diluizione, ecc.) E Un assorbanza max 430 Nm a 1 cm.

La lunghezza d’onda di 430 nanometri corrisponde a una luce blu (viola) , ed è stato scelto, così come il moltiplicatore, per rendere i valori determinati nel sistema SRM erano paragonabili a quelli determinati utilizzando il sistema Lovibond in uso al momento dell’adozione SRM.

SRM è stato adottato Nel 1950 dalla società americana dei chimici della birra, che ha riconosciuto la necessità di una misurazione del colore basata su strumenti non caricati dalle difficoltà del sistema di Lovibond basato (è ancora in uso in molti settori industriale, INC LUIDA Brewing Birra; Etichettato con il colore LOVIBONDE dei mostri da laboratorio preparati da loro) nel confronto visivo del campione con dischi in vetro colorato. I colori della birra misurati nei gradi SRM e LOGIBOND erano, come indicato sopra, approssimativamente uguale al momento dell’adozione SRM. Tuttavia, i moderni metodi analitici mostrano che SRM e Lovibond divergono per ottenere colori più scuri. Il confronto dei dati EBC e LOVIBOND pubblicati da moderni ministri mostra che la relazione tra SRM e LOVIBOND (ºL) è:

SRM = 1.3546 \ volte {\ \ \ circ L} -0.76.

EBC
Il sistema di misurazione del colore EBC è simile a SRM. Le misurazioni sono prese a 430 Nm in una cella da 1 cm, ma l’unità a colori è 25 volte il fattore di diluizione moltiplicato da A430 rispetto a 12.7 volte il fattore di diluizione moltiplicato da A430, in modo da

{\ MBOX {EBC}} = {\ MBOX {SRM}}}}} Times 1.97

{\ MBOX {SRM}} = {\ MBOX {EBC}}} Times.508
Pertanto, EBC è approssimativamente due volte SRM e questo si applica a qualsiasi profondità di colore. L’accordo tra SRM e Lovibond è giusto per birre pallide (10 ° L ~ 12.7 SRM) ma peggiora per birre o must più scure (40 ° L ~ 53.4 SRM).

Entrambi i sistemi richiedono che la birra sia priva di Turbidità prima della misurazione a 430 Nm. Nell’RM, una seconda misurazione è presa a 700 Nm. Se l’assorbimento in questa lunghezza d’onda è inferiore a 0,039 (questo problema deriva da) tempi di assorbimento a 430 Nm, la birra è considerata priva di torbidità. Altrimenti, verrà filtrato o centrifugato e la lettura verrà ripetuta. Se il test del rapporto non viene superato dopo il chiarimento, la birra non ha “caratteristiche spettrali medie” e, tecnicamente, non è qualificata essere caratterizzata dal metodo SRM. L’aumento del metodo SRM descritto di seguito elimina questa difficoltà.

Nel sistema EBC, la birra è necessaria per filtrare se la sua torbidità è superiore a 1 unità di torbidità dell’EBC (equivalente a 1 FTU). Nessuna misurazione di assorbimento viene eseguita diversa da un 430 Nm. (il turbidimetro misura la dispersione a 650 nm).

Nota che una versione precedente del colore EBC era basata sull’assorbimento a 530 nanometri, che non ha consentito una conversione diretta tra i due sistemi. Tuttavia, se si assume uno spettro di assorbimento logaritmico lineare ( l’ipotesi della linner del regno color caramello) e conosce l’indice di linner hue, h_ {l}, gli assorbenti sono correlati da:

A430} = A IM {530} \ VEC È 10 ^ {h ™} / 10}} Una formula per la conversione tra il vecchio valore del colore EBC e SRM a volte continua ad apparire in letteratura. Non dovrebbe essere usato, poiché è difettoso ed è basato su misurazioni che non sono più prese.

Parte del problema con questa formula è che gli spettri di birra non sono logaritmici lineari. L’assorbimento di 1 cm di birra con “caratteristiche spettrali medi” (media qui indica la media degli spettri di assorbimento del set di 99 birre come descritto in) nella lunghezza d’onda {\ displaystyle \ lambda} λ è fine descritta da

A (\ Lambda) = {srm \ on 12.7} (0.018747e ^ {{{\ Lambda -430) \ over 13.374}}} + 0.98226e ^ {- { (\ Lambda -430) \ oltre 80,514}})
Sebbene sia chiaro che questa formula possa essere utilizzata per calcolare A530 da SRM misurata a 430 Nm e, quindi, all’interconvert tra SRM e EBC antico, Questo non è il luogo in cui si trova il suo valore. Poiché rappresenta, almeno circa circa, lo spettro completo di birra può essere utilizzato per calcolare il colore del Triesmeth (tre coordinate a colori in uno spazio colore scelto che descrive il colore può davvero vedere un osservatore) di una conosciuta birra SRM dopo la prescrizione di ASTM E-308.

Tristimle Colour
Vi è stato interessato ai rapporti Triestimulus nella comunità di Brewer negli ultimi anni e l’ASBC ha un metodo di analisi approvato per la caratterizzazione dei Triesmeth. L’assorbimento del campione è misurato a 1 cm a 81 lunghezze d’onda separate da 5 Nm a partire da 380 Nm e si estende a 780 nm. Questi sono convertiti in valori di trasmissione (prendendo l’antilogaritmo di ciascun assorbimento) e inserendo i risultati in ASTM E-308. I valori di tristimulus segnalati sono nello spazio colore l * a * b * e descrivono ciò che viene visto sotto l’illuminante C (luce del giorno) da un osservatore di 10 ° quando la traiettoria è di 1 cm. La scelta del percorso, l’illuminamento, l’osservatore e lo spazio colore non rappresentano una limitazione dell’E-308, ma piuttosto la necessità di ASBC per standardizzare i report.

Se lo siamo solo Dà il valore di SRM per una birra, possiamo calcolare lo spettro di trasmissione approssimativo se la birra ha caratteristiche spettrali medie semplicemente prendendo l’antilogaritmo di a (\ lambda):

T (\ Lambda) = log
Questo può essere utilizzato con E-308 per calcolare il colore del tristimulus su qualsiasi percorso, per qualsiasi illuminante , per qualsiasi osservatore in qualsiasi spazio di colore derivabile dello spazio cie xyz. Questa formula potrebbe, ad esempio, essere utilizzata per calcolare le patch di colore per stampare su lucidi o cartone per valutare l’SRM di birre reali, ma i campioni di colore preparati in questo modo sono validi solo per l’illuminamento, l’osservatore e il percorso utilizzato nel Calcolo E-308. La guida dei colori BJCP è stata preparata in questo modo. Questo illustra che l’SRM consente di trasmettere le informazioni a colori se la birra ha caratteristiche spettrali medie.In caso contrario, allora abbiamo bisogno di ulteriori informazioni che sono fornite solo da SRM.

SRM Aumento delle recenti ricerche hanno dimostrato che lo spettro di trasmissione di una birra (senza limitare le sue caratteristiche spettrali) può essere rappresentato da:

t (\ Lambda) = log

Dove il \ xi i sono vettori della matrice di covarianza degli spettri di trasmissione normalizzati dal set di birre da cui lo spettro medio standardizzato (la somma dei due termini esponentrici in parentesi nel formula) è stato determinato e c 1C 2 ecc. Sono ottenuti come i prodotti del punto dei vettori stessi con lo spettro di trasmissione standardizzato della birra caratterizzato. Questa formula è identica al precedente data, con l’eccezione che è stata aumentata da c_ {i} coefficienti cooding dello spettro standard standardizzato dello spettro medio normalizzato. Quando la birra del campione ha uno spettro standard vicino alla media, la C è piccola e la frequenza con cui questo è il caso è notevole. Tipicamente, uno o due coefficienti crescenti sono sufficienti e spesso abbastanza piccoli in modo che uno o più possa essere trascurato. Ad esempio, una birra importata con SRM uguale a 6.8 ha coefficienti -0.07 e -0.1. Usando questi due coefficienti si ottiene una precisione del colore inferiore a un’unità spaziale l * a * b * (il limite di percezione) su un percorso fino a 10 cm sotto l’illuminante C. Utilizzare solo lo SRM per questa birra fornisce una descrizione Ragionevolmente buono del suo colore con errore di circa 4 L * A * B * Unità. Le birre che deviano drammaticamente dallo spettro “medio” sono facilmente accomodanti. Pertanto, un campione di Kriek (birra belga di ciliegie) ha uno SRM di 15.27. Se il suo colore viene ricostruito solo dall’SRM, sarebbe il colore di A ” “Birra media che sarà ambra scura, non il rosso di un Kriek. L’inclusione di 3 coefficanti (1,8, 0,8 e -0.1) fornisce accuratezza del colore inferiore a 1 l * a * b * pitch unit fino a 8 cm di nuovo di nuovo illuminante c.

l’aumentato SRM è vantaggioso in relazione al metodo Tristimulus ASBC in quel colore in qualsiasi circostanza della visualizzazione che può essere calcolata in aggiunta a cui viene preservata la classificazione della famiglia SRM. A causa della metamericismo, non è possibile, nel caso generale dei coefficienti di deviazione non zero, stimare lo spettro originale dai valori l * A * B * informati dal metodo ASBC.

Basato su colori sul metodo di riferimento standard (SRM)

srm / lovibond Esempio Birra colore EBC
2 2 Pale Lager, Witbier, Pilsener, Berliner Weisse td> 3 maibock, bionda ale 6
4 WEISSBIER 8
6 American Pale Ale, India Pale Ale
8 Weissbier, Saison sedici
10 Bitter Italiano, ESB 20
13 BIERE DE GARDE, DOPPIO IPA
17 Lager Dark, Lager di Vienna, Marzen, Amber Ale
20 Brown Ale, Bock, Dunkel , Dunkelweizen 24 24
24 irlandese secco secco, dopelbock, portiere
29 Black Beer 57
35 STACK STANCHE, BALTIC PARTER 69
40 + Imperial Stout

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *