“Storia di un successo: Mercadona”. Intervista a Javier Alfonso

Ancora una volta, il programma salvato Jordi Évole è riuscito a generare dibattito tra gli spettatori con la sua ultima consegna: il fenomeno Mercadona. In questo programma, molto commentato sui social network con Hashtag # fenomenomercadone ha mostrato le luci e le ombre della compagnia di Juan Roig. Il programma è stato messo in discussione le pratiche che hanno portato la Mercadona ad una società di successo, in particolare per quanto riguarda i diritti dei lavoratori.

Dalla Ranica, abbiamo avuto il piacere di interviste nell’aprile del 2014, il giornalista Valenciante Javier Alfonso, Autore del libro “Storia di un successo: Mercadona”, in cui dà un’immagine contraria a ciò che abbiamo visto il 27 novembre 2016 nel programma popolare del sesto. Javier ci dice la formula del trionfo di Mercadona e come è diventata una delle principali aziende di cibo in Spagna. Lasciamo con l’intervista con Javier Alfonso in modo che i lettori abbiano un punto di vista diverso rispetto alla compagnia di Mercadona.

Storia di Un successo: Mercadona

Intervista con Javier Alfonso

Qui sotto puoi vedere l’intervista che Ranica è stato in grado di rendere Javier Alfonso il successo di Mercadona e le chiavi per il successo di Juan Roig e il suo modello di gestione al capo dell’azienda.

Come hai pensato di scrivere il libro e per cosa?

La pubblicazione editoriale pubblica libri su aziende e uomini d’affari e sapendo che ho scritto su Mercadona per molti anni, ho proposto di pubblicare questo libro e scrivi le chiavi del successo.

Come è stata creata Mercadona? Quando è stata prodotta l’aumento della compagnia e la sua espansione?

Mercadona è stata creata a metà degli anni ’70 come continuazione dei macellai, Roig Jan., aveva aperto a L I macelli di Valencia e alcune città dell’Andalusia.

Il boom più importante di Mercadona si verifica tra la fine degli anni ’80 e le finali, dove Mercadona acquista diverse catene del supermercato in tutta la Spagna, specialmente in Catalogna, Madrid e Andalusia (compra 100 supermercati quando Ho avuto solo qualcosa di più di 200).

Secondo i tuoi criteri, quali sono le chiavi per il successo di John Roig?

La chiave principale del successo è l’innovazione e la ricerca di a Modello che consente a Mercadona di competere con le grandi catene di mangime come Carrefour e Alcampo.

Quale modello di gestione Mercadona esegue? Come è diverso? Della competizione?

Il principale La differenza nella gestione di Mercadona con concorrenza è che l’obiettivo della ricerca della soddisfazione del cliente, che chiamano come “Boss” sono contrassegnati. Fanno studi continui di ciò che il cliente vuole, ti invitano a provare i prodotti, fare test ciechi e sempre con i prezzi più bassi possibili.

Che lavoro fa il Dipartimento di HR.hh a Mercadona?

Mercadona richiede un impegno assoluto di soddisfare il “capo”, cioè un trattamento con il cliente personalizzato ma non schiacciante con l’obiettivo di vendere.

Perché Mercadona richiede alcune delle tue “interponowers” che producono esclusivamente per lui? Non crea un’eccessiva dipendenza?

Per ridurre i prezzi, Mercadona crea i propri marchi come proprietario terriero, foresta verde, DELIPLUS.

Principio non ha chiesto a questa esclusività ai loro fornitori , ma a causa dei volumi di Mercadona. C’è un periodo di disimpegno, cioè un periodo di 3 anni in cui gli ordini sono ridotti.

Un uomo d’affari non ha bisogno di produrre per gli altri se Produrre per Mercadona

Qual è il futuro di Mercadona? Chi succederà a Juan Roig?

Juan Roig gira 65 in ottobre, E una delle sue grandi sfide nella successione di Mercadona. Abbiamo gli esempi di inditex con Pablo Island come numero due e in inglese tagliare il nipote di Isidoro Álvarez.

Nel tempo dovrai designare a numero due, chi non dovrebbe essere una delle sue figlie.

Do Juan Roig è l’uomo tipico che ha fatto?

Juan Roig ha deciso di renderti 30 anni fa, fino ad allora era stato uno studente normale. Nessuno gli ha dato nulla, ha comprato la compagnia per suo padre e si ritrova solo davanti al pericolo.

Qual è la relazione di Juan Roig con la guida della società? E con la classe politica?

Nella partecipazione c’è solo uno dei fratelli Juan, Fernando Roig che ha il 9%, e la relazione tra loro è molto buona.

Juan Roig e sua moglie hanno quasi l’80% della compagnia e chiunque prende il vero comando dell’azienda è Juan Roig e il suo comitato di indirizzo, anche se ha quasi il potere assoluto.

Il tuo rapporto con la classe politica è stato distante, anche se è vero che prima della crisi aveva una maggiore proiezione politica e ha portato ai cittadini cosa avevano fare.

John Roig creerà una banca?

si diceva che avrebbe potuto supportare il Banco Valencia, ma Juan Roig ha imparato che deve dedicarsi ai supermercati, Mercadona.

Non vedo la creazione di una banca. Se da Valencia, la creazione di una banca è stata promossa, se potrebbe contribuire

quale Juan Roig finge durante l’esecuzione di azioni di patrocinio, come “Shuttle “?

Juan Roig ha già conquistato un sacco di soldi (come Bill Gates o Warren Buffet), vuole tornare alla società ciò che la società lo ha dato. Vuole aiutare e sostenere coloro che si sforzano, gli imprenditori, nella fondazione “Trinidad e Alfonso” agli atleti d’élite e non di élite, crea una navetta, supporta EDEM.

Soddisfazione personale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *