Trek Bicycle Corporation (Italiano)

Bicicletta da trekking con cui Jens Voigt ha raggiunto il record delle ore 2014 del 2014, l’UCI ha unificato le due classificazioni in una singola classificazione secondo i regolamenti per il perseguimento delle biciclette sulla traccia corrente. Dopo il cambiamento delle regole, il German Jens Voigt è diventato il primo ciclista a provare il record di ore, il 18 settembre 2014 al Velodrome Suisse, Grechen, Svizzera su una bici da trekking. Ha stabilito un nuovo record di 51.110 km, superando il record precedente stabilito da Sosenka per 1.410 km.

Prodotti Prodotti ecologici Per l’anno 2010, il trekking è stato associato a diversi fornitori per offrire prodotti biologici. Questo include nuove biciclette che hanno un prezzo economico e acciaio in acciaio. L’acciaio è un materiale più facile da ottenere e riciclare. Inoltre, Trekk sta iniziando a fornire ai negozi di biciclette fondi per iniziare a riciclare i vecchi tubi per inviarli a alchimia merce a Seattle, Washington, per convertirli in borse, borse da salotto e borse da salotto.

Bontrager Prodotti Bontrager include Caschi, pneumatici, ruote, manubrio, steli, barattoli, sedie da equitazione, elettronica e pantofole da ciclismo, bottiglie d’acqua e altri accessori per abbigliamento e accessori per il ciclismo

Brand Lemond Relazione tra Trek e il vincitore del Tour-de-France Greg Lemond risale almeno al 1995 quando Lemond ha autorizzato il trekking per produrre biciclette con il marchio Lemond. Secondo Trekk, “Nel 1999, la LEMOND LINE è stata una delle marche di bici da strada in più rapida crescita e una delle cinque marche di biciclette più importanti della bici da strada negli Stati Uniti.”

Nel marzo 2008, Lemond Cycling Incond ha preparato una causa contro il trekking, accusandola di cedere alla pressione di “terzi parti” a “liquidare” il suo marchio per la mancanza di distribuzione e promozione, specialmente in Europa mercato. La denuncia afferma inoltre che “dal 2001, il trekking ha cercato sistematicamente silenziando il diritto del signor Lemond di commentare il commento che costituisce un’opinione informata e onesta su questioni di legittimi interessi pubblici: i problemi associati all’uso di sostanze che migliorano le prestazioni”. La denuncia include esempi di trekking che minacciano i suoi legami con Lemond nel 2001 e nel 2004 dopo aver reso le dichiarazioni pubbliche contro il doping, Michele Ferrari e Lance Armstrong

Trek ha risposto nell’aprile 2008 che richiedeva i legami commerciali con Lemond. Il comunicato stampa di Trek ha detto che “la domanda di Lemond era caratterizzata da Burke per contenere accuse false e irresponsabili”. Burke ha anche detto che “per anni, Greg Lemond ha fatto e ha detto cose che hanno danneggiato il marchio Lemond e il marchio Trek nel suo complesso”. . . . “Le tue azioni sono incoerenti con i nostri valori, i valori in cui crediamo e viviamo ogni giorno, e dopo anni di cercare di lavorare, abbiamo finito”. La domanda è stata risolta in modo stragionato nel 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *