USA.- Il marino pugnalato in un nightclub Halifax ha cercato di placare una lite

halifax (Canada), 6 nov. (EP / AP) –

El Marine American Amiccato Da un pugnalato la scorsa mattina alla partenza di una discoteca nella città canadese di Halifax era “un buon samaritano” che stava cercando di mediare in una disputa tra due gruppi rivali, secondo la polizia.

Damon Crooks , 28, e Natural Jacksonville, nello stato della Florida, è stato pugnalato in una lite che nasce all’interno di una discoteca e ha risolto nelle sue vicinanze.

La polizia canadese si fermò in seguito a un sospetto di omicidio in primo grado – Cory Wright, 23 e altre due persone che potrebbero essere complici del primo.

Apparentemente, la vittima e un altro marine, che è finito in un ospedale con ferite minori, hanno cercato di interrompere una rissa che circa 20 persone sono state coinvolte, secondo il portavoce della polizia IZA, Theresa Brien.

“Sembra che i marines americani hanno cercato di intervenire come buoni samaritani nel punto in cui la disputa intensificata”, ha detto Bien, che ha escluso che le ammine ricevessero un battito a causa del fatto di essere americani.

Due navi americane navali, The Doyle e The Gunston Hall, sono attraccate in Halifax per partecipare a manovre congiunte con truppe della marina canadese.

Carica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *