Vedova (mitologia)

La legenda dice che la vedova, sarebbe l’anima nel dolore di una donna o una strega, che era sola e abbandonata morendo l’amore della sua vita; Pazzo di dolore e rabbia, e per questo motivo ha deciso di vendicarsi su ogni uomo. Era proprio come si dice che il prodotto dell’odio eterno che si sentiva nei confronti degli uomini, prima di morire avrebbe fatto un patto con il diavolo per continuare con la sua vendetta; che lo avrebbe trasformato in questo terrificante spettro endessiato terrificante.

Da quel giorno i soli piloti delle zone rurali del Cile, hanno sempre paura che quando viaggi da solo in un modo di notte, si verifica una riunione con la vedova fatidica . Per questo motivo sono sempre attenti a monitorare che la figura di una donna che si dice prendere un vestito nero che lo copre interamente; e che non può essere visto la faccia né alcuna parte del corpo fino a quando non è molto vicina ad esso, ed essere troppo tardi per scappare.

Se nonostante la cura del cavaliere, o per il suo travolgente, Lei riesce ad avvicinarsi a lui; Il modo in cui avrebbe attaccato i piloti avrebbe usato il loro potere per forzare il cavallo ad essere negato di seguire la loro strada rapidamente o fermarsi. Successivamente, il cavallo avrebbe lanciato forti vicini e sarebbe travolto dalla razza famelica; Guidato ora, dalla magia della vedova, che in quel momento sarebbe già appollaiata sull’ancas del cavallo. Così il cavallo sarebbe guidato dalla vedova al burrone più vicino, dove il cavaliere e il suo cavallo si sarebbero frettati; Trovare il giorno dopo i loro corpi senza vita in fondo alla quebrada.

Tuttavia, nonostante la sua vendetta, dice anche che di volta in volta, inevitabilmente con il passare del tempo, sorprende sempre di nuovo l’affetto maschile ; Cosa la porrebbe a calmare momentaneamente il suo odio, per avvicinarsi ai villaggi alla ricerca di un trasferimento pedonale. In queste occasioni, si dice che dalle finestre che potesse essere vista dagli abitanti, che spaventava, avrebbe osservato il suo orribile viso pallido e cadaverico, con grandi occhi luminosi e in movimento, e i suoi orribili capelli legati con un velo nero che cade Spazzare il pavimento, accanto al suo abito lungo.

Si dice che lei si mobilitava a terra, così in fretta che sarebbe impossibile raggiungerla o sfuggirla, se sì non lo permetta. I maschi solitari, o gli uomini coraggiosi o sciocchi che perseguitarono, sarebbero stati attratti e poi intrappolati all’esterno dei villaggi; Posto dove avrebbe una relazione amorevole con l’uomo. Il giorno dopo si dice che l’uomo sarebbe stato stordito come se fosse ubriaco, e con la sua faccia e le mani graffiate, ei suoi vestiti parzialmente scesero e sbottonati. Anche così, questi uomini sono fortunati da essere vivi; A differenza degli sfortunati che lo trovano nelle strade solitarie, quando è di nuovo soddisfacente la sua vendetta.

Negli ultimi tempi si dice che la vedova prenderebbe anche le auto, che vengono gestite da uomini. Solitari, Soprattutto se prendono dei gradi di alcol nel sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *